Gnocchi di zucca: il primo vegano super goloso

iStock Photo

Siete alla ricerca di un primo piatto che possa mettere davvero tutti d’accordo? Vegani e non vegani ameranno la ricetta che oggi vi proponiamo noi di CheDonna.it, un vero e proprio classico della cucina dal sapore delicato ma avvolgente.

Di che cosa stiamo parlando? Degli gnocchi alla zucca. Facili da preparare e buonisimi da gustare. Provare per credere!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Gnocchi di spinaci e patate: il primo più primaverile che c’è!

Gnocchi di zucca: la ricetta

Siete pronte allora per gli gnocchi? Ecco tutti gli ingredineti che ci occorreranno per la nostra preparazione.

Per 1kg di gnocchi, avete bisogno di:
500 gr. di zucca
300 gr. di patate
300 gr. di farina
noce moscata
sale
pepe

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Corona di crespelle senza glutine nè uova: la video ricetta

Come per ogni piatto di gnocchi che si rispetti il primo step sarà mettere a lessare le patate. Lavatele bene, perché dovrete tenere la bucia durante la cottura.

Mentre queste bollono possiamo cuocere anche la zucca, elemento chiave del nostro paitto. Tagliamola dunque a pezzi più o meno regolari e disponiamo i dadi su una pirofila. Spennelliamo con l’olio, saliamo e mettiamo in forno preriscaldato fino a quando la zucca non si sarà ben ammorbidita. Ora inseriamo i vari pezzi in una ciotola e, con la’iuto di un mixer a immersione, riduciamola in poltiglia.

E’ ora tempo di usare lo schiacciapatate e unire poi la polpa di zucca e le patate schiacciate. Un’altra generosa passata di mixer a immersione e siamo pronte per aggiungere anche la farina: ricordat qui di non eccedere, giusto lo stretto indispensabile perché l’impasto diventi lavorabile. Profumiamo con pepe e noce moscata e siamo pronti per formare gli gnocchi.

Per il condimento lasciamo a voi la scelta ma anche un semplice filo d’olio e un po’ di salvia andranno benissimo. Buon appetito!

Da leggere