Video ricetta: sale aromatizzato fatto in casa per verdure, carne e pesce

Le spezie sono senza dubbio delle alleate per il gusto in tutte le ricette. Averle sempre a portata di mano, sarà la scelta giusta per aromatizzare molti piatti, soprattutto i secondi e i contorni.

Per avere sempre a portata di mano degli insaporitori eccellenti, si potrà preparare il sale aromatizzato fatto in casa per verdure, carne e pesce.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gnocchi di spinaci e patate: il primo più primaverile che c’è! 

Come preparare il sale aromatizzato alle erbe fatto in casa per verdure, carne e pesce

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Fettuccine al limone con un tocco in più 

Per preparare il sale aromatizzato alle erbe fatto in casa per verdure, carne e pesce, l’ingredienti più importante sarà il sale.

Il sale dovrà essere di alta qualità e preferibilmente integrale, ricco di oligoelementi e meno ricco di sodio.

Il sale aromatizzato sarà differente per la carne e le verdure e per il pesce poiché queste pietanze avranno bisogno di spezie diverse per l’esaltazione del sapore naturale.

Gli ingredienti che serviranno per la preparazione del sale aromatizzato sono:

Per il sale aromatizzato alle erbe per carni e verdure

  • 200 grammi di sale marino integrale o di sale grosso
  • scorza di limone biologico
  • 1 rametto di rosmarino
  • qualche foglia di salvia
  • 1 cucchiaino di pepe verde in salamoia
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di menta

Per il sale aromatizzato alle erbe per il pesce

  • 200 g. di sale marino integrale o grosso
  • 1 spicchio d’aglio
  • scorza di limone biologico
  • 1 ciuffo di finocchietto
  • 1 cucchiaino di timo
  • 1 cucchiaino di pepe rosa
  • qualche stelo di erba cipollina
  • 1 pezzo di radice di zenzero

Per preparare il sale aromatizzato per carne e verdure basterà lavare tutte le erbe aromatiche e asciugarle con cura. Dopo aver miscelato le spezie, il sale, il pepe e la scorza di limone, si frullerà il tutto.

Per il sale aromatizzato adatto ai piatti a base di pesce, si dovranno lavare l’erba cipollina e il finocchetto e poi dopo averli asciugati, inserirli in un frullatore assieme al sale e agli altri ingredienti.

Dopo aver ottenuto i due composti, si dovranno stendere in modo uniforme su due teglie foderate di carta forno e si dovranno infornare a temperatura bassa di circa 40 gradi per due orette.

Dopo il raffreddamento potranno essere conservati in vasi di vetro fino a 6 mesi.

GUARDA IL VIDEO TUTORIAL DELLA RICETTA!