Home Salute e Benessere - Consigli per una vita serena in corpo e psiche Psiche - Come affrontare su ansie e paure Psiche: Il pensiero fisso e la ruminazione..come liberare la mente?

Psiche: Il pensiero fisso e la ruminazione..come liberare la mente?

CONDIVIDI
(Istock)

Sicuramente a tutte noi prima o poi è capitato di aver vissuto un’esperienza o di avere un pensiero che ci ritorna continuamente in testa, e avere la sensazione di essere schiacciati da questo pensiero e non riuscire a liberarcene quando in realtà è quello che vorremmo fare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il disturbo di somatizzazione

Quando la mente è bloccata: pensiero fisso e ruminazione

Una delle caratteristiche della nostra mente è proprio quella di ritornare  con il pensiero continuamente e continuamente situazioni o eventi che non siamo riusciti a chiarire e restano quindi irrisolti. Questo processo viene definito ruminazione mentale e si presenta proprio perchè sappiamo che abbiamo un problema di risolvere  e che non riguarda il momento presente, ma è qualcosa che è legato al passato o può coinvolgere il futuro che però ci blocca nel presente. L’irrisolto viene quindi percepito come una minaccia e allo stesso tempo ci tiene in scacco perchè non possiamo o non riusciamo a mettere in atto nè un comportamento di attacco nè quello di fuga. Tende a trasformarsi in una sorta di meccanismo di difesa con il quale evitiamo la minaccia, in realtà si tratta solo di un’illusione.

Il pensiero fisso si avvicina molto alla ruminazione infatti anche lui è legato alla costante presenza di un qualcosa, qualsiasi cosa che è costantemente presente nella nostra mente tanto da bloccarla e diventando allo stesso momento fastidioso.

Generalmente la ruminazione si presenta con maggiore frequenza nelle persone che soffrono di ansia ed in modo particolare in coloro che soffrono di un disturbo d’ansia generalizzato.

Ma come possiamo fare per “sbloccare” la nostra mente? Secondo la psicologa comportamentista  Chiara Francesconi possiamo mettere in atto alcune strategie, quali: mettersi alla prova quando queste idee o pensieri compaiono in noi, in questo caso dobbiamo andare alla ricerca di idee che contrastano quelle che ci tormentano; oppure possiamo provare ad assumere una prospettiva diversa nei confronti di tali pensieri cercando di lavorare sull’emozione negativa che questi ci trasmettono.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Paura di volare, cause sintomi e cura