Home Vegana

Corona di crespelle senza glutine nè uova: la video ricetta

CONDIVIDI

Intolleranze alimentari, diete particolari, sono tante le esigenze di cui oggi giorno deve tenere conto chi si mette ai fornelli. Ciò però non vuol dire certo rinunciare alla bontà: occorrerà solo un po’ più di originalità e di spirito di iniziativa per realizzare piatti buonissimi ma privi di ingredienti potenzialmente problematici.

Volete un esempio? Oggi vi proponiamo un primo golosissimo e scenografico: una corona di crespelle senza glutine nè uova. A prova di dieta vegana ma anche di intollerante a glutine e lattosio. Scopri con noi come procedere con la ricetta!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Video ricetta vegana: fagottini di verza e riso

Corona di crespelle a prova di dieta vegana

Come primo step scopriamo tutti gli ingredienti che ci occorreranno per preparare la nostra corona di crespelle. Come spesso accade per le ricette che rispettano requisiti particolari, anche qui la lista non sarà certo corta ma vi garantiamo che il risultato finale vi ricompenserà di ogni sforzo. Provare per credere!

Ingredienti per la ricetta:
Per 4 grosse crespelle

  • 100 g di farina di ceci
  • 60 g di farina di riso
  • 300 ml di latte di riso
  • 4 g di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Per la farcitura

  • 300 g di carote
  • 100 g di carote viola
  • 200 g di patate
  • 150 g di tofu
  • Q.b. di sale
  • Q.b. di pepe
  • 1 + 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio

Per servire

  • 1 mazzetto di basilico
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Q.b. di acqua
  • 20 g di pinoli
  • Q.b. di sale

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Hamburger di soia: facciamoli in casa!

Il primo passo sarà preparare la farcitura a base di tofu e verdure. Lasciamole cuocere e insaporire per bene mentre prepariamo le crespelle. Niente uova o latte, ovviamente: l’impasto sarà quindi delicato e da maneggiare con cura. Una volta pronto il tutto passiamo a realizzare la nostra corona che dovrà poi passare in forno prima di esser servita con una profumatissima salsa al basilico.

Allora, siete pronte per mettervi all’opera? Lasciatevi guidare dal video tutorial di oggi e state pur certe che intolleranze e affini nons aranno più un problema ma una risorsa!