Home Fitness

Fitness: tonifichiamoci con la palla medica

CONDIVIDI
(IStock)

La palla medica è un attrezzo conosciuto fin dall’antichità, sembrerebbe che già nel IV secolo venisse utilizzata per eseguire esercizi riabilitativi. Questo è un attrezzo  poco ingombrante ma molto versatile che ci consente di tonificare al meglio il nostro corpo e che ci consente di lavorare anche da casa sfruttando gli esercizi fai da te.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Pesi li stai usando in modo sbagliato

La palla medica

La palla medica è una palla piena di sabbia di varie misure e di vario peso che possiamo usare sia per effettuare esercizi cardio sia per tonificare, snellire e rassodare alcune parti del corpo, quindi oltre a migliorare, rafforzare e definire la forza muscolare permette anche di bruciare massa grassa e mantenere la massa ossea.

Per chi è nuova a questa attività è bene scegliere una palla medica da due chili così da acquisire familiarità con i movimenti evitando in questo modo di procurarci infortuni e favorendo allo stesso tempo dei benefici.

Gli esercizi sono articolati in modo tale da favorire, contemporaneamente, torsioni e movimenti direzionati che ci fanno lavorare sbilanciati mantenendo però l’equilibrio e la postura corretta. Gli esercizi che si possono mettere in pratica sono molteplici  l’importante è che siano brevi, pur mantenendo una elevata intensità, così da permettere all’organismo di bruciare il grasso “depositato”. Queste sequenze possono essere eseguite 3-4 volte la settimana ripetendo ogni sequenza almeno 3 volte. Svolgendo questi esercizi possiamo tonificare e far lavorare addominali (bassi, alti e obliqui), gambe, glutei, braccia  e petto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Salta la corda e perdi peso

Senza dubbio l’esercizio migliore per tonificare i glutei e le gambe è senza dubbio lo squat. Dalla posizione eretta, con le gambe leggermente divaricate, ci pieghiamo e scendiamo come se dovessimo sederci, dobbiamo però stare attente a non spingere troppo in fuori le ginocchia, in questa posizione dobbiamo tenere la palla davanti al nostro busto. Saliamo e scendiamo per tre volte. Per gli altri esercizi guardiamo il video qui sotto.