Tommaso Zorzi l’ha fatto per la prima volta: pioggia di critiche sul web, la sua risposta è da applausi!

Tommaso Zorzi è di recente stato sommerso dalle polemiche di alcuni haters dopo aver preso una decisione del tutto nuova per lui. Ecco di cosa si tratta.

Zorzi, ex vincitore del Grande Fratello Vip, è spesso al centro dei dibattiti online per via delle sue scelte relative alla sua vita privata. Di recente, ad esempio, si è molto parlato di lui in seguito alla sua rottura con quello che molti credevano essere il suo grande amore, Tommaso Stanzani. I due invece hanno preso sorprendentemente strade diverse, pur restando (così sembra) in buoni rapporti. Ora Zorzi ha preso un’altra decisione importante sulla sua vita che ha incontrato l’appoggio di molti fan ma anche l’opposizione dei soliti haters. Ai quali ha risposto (giustamente) per le rime.

tommaso zorzi polemiche
Fonte: Instagram

Tommaso Zorzi alimenta le polemiche degli haters dopo una decisione molto importante

Zorzi (che in passato ha rivolto una dedica bellissima a Stanzani) ha infatti ammesso di essersi sottoposto a un test dell’HIV, e ha affermato quanto sia importante la giusta prevenzione quando si parla di malattie sessualmente trasmissibili.

Il test eseguito da Zorzi è un test utile a valutare la presenza non solo dell’HIV ma anche di altre malattia a trasmissione sessuale come la sifilide. A ogni modo, la decisione di Tommaso di sottoporsi in questo periodo al test non è stata casuale. Proprio il primo dicembre, infatti, si è tenuta la Giornata Internazionale per la lotta all’HIV, volta a sensibilizzare le persone su questo tema delicato e quanto mai urgente.

tommaso zorzi
Fonte: Instagram

Le parole di Tommaso

È importante conoscere il proprio status, l’HIV non si può curare però grazie ai farmaci la sua carica può arrivare a zero e diventare non trasmissibile. La sifilide si può curare ma per poterla curare bisogna sapere di averla” ha detto Zorzi (che ha di recente fatto un’altra confessione importante) su Instagram. “Di HIV non si muore più grazie a un farmaco che si può prendere per il resto della vita. Una persona sieropositiva sotto terapia se va a letto con una persona che non è sieropositiva non trasmette il virus, questo deve essere scritto nella pietra”.

Nonostante l’importanza del tema trattato da Tommaso, anche in questo caso non sono mancati i commenti dei soliti haters, che hanno fatto malefiche allusioni alla vita sessuale di Tommaso. Uno di loro l’ha infatti accusato di fare “sesso occasionale”. Un commento davvero poco sensato a cui Tommasi ha comunque voluto dare una risposta fredda quanto saggia: “Faccio il test perché tengo alla mia salute e a quella degli altri”.

In un successivo video Tommaso ha voluto precisare meglio la sua opinione riguardo a questo tema delicato e molto importante. “Vedete qual è il problema, una persona associa un sieropositivo a un poco di buono, una persona molto libera dal punto di vista sessuale”, ha esordito con amarezza. “Non è così. Basta un rapporto per diventare sieropositivi, non è che uno deve farlo 100 volte e alla 100esima lo diventi. Una volta con quello sbagliato e capita anche a te ma questo è lo stigma che c’è dietro questo virus che bisogna combattere perché sentirsi dire certe cose mi fa cadere le ginocchia, detto a una persona che si controlla. Dovresti dirmi semplicemente grazie.”