Se hai le unghie a stiletto non accontentarti del solito smalto, valorizzale così

Se ami portare le unghie a stiletto sappi che quest’anno le tendenze parlano abbastanza chiaro: esistono dei modi ben precisi di valorizzarle. Ecco quali sono.

Le unghie a stiletto – che altro non sono che le unghie “a punta” per intenderci e che prendono il nome dall’omonimo tacco, estremamente seducente e affusolato – sono uno dei trend preferiti da tantissime donne, celeb comprese.

Unghie a stiletto valorizzare
Canva Photo

Basta aprire qualsiasi social e guardare tra le immagini per rendersi conto di quanto questa tendenza sia diffusa. Eppure capire come valorizzarle può non essere sempre facilissimo.

C’è da dire infatti che non esiste un’unica tecnica universale per valorizzare le unghie a stiletto: ne esistono diverse.

Puoi infatti scegliere di puntare su una nail art semplice, oppure su una elaborata, di scegliere di applicare piercing, decorazioni e accessori oppure di giocare con i disegni.

E c’è di più, perché in realtà moltissime donne pensano che questo tipo di unghia debba essere portata rigorosamente lunghissima, ma in realtà non è esattamente così: se preferisci puoi sfoggiarla anche medio-corta, per un risultato decisamente più naturale.

Altrimenti sì a ricostruzioni, gel oppure a mantenere le unghie naturali sì, ma formato XXL.

Come ottenerle in ogni caso? Semplicemente armandoti di tanta pazienza, chiamando in campo tutta la precisione di cui disponi e limando i lati delle tue unghie, concentrandoti soprattutto sulla punta, rendendole così affusolate più che puoi.

Ecco come valorizzare le unghie a stiletto

Partiamo subito dicendo che, secondo una credenza comune, per valorizzare le unghie a stiletto sarebbe preferibile puntare su smalti scuri, decisi, strong.

Qualche esempio? Il rosso, il nero, il bordeaux, tanto per citarne alcuni. C’è da dire però che non sempre questo è vero, perché dipende tutto dai gusti personali.

Unghie a stiletto - Pinterest
Unghie a stiletto – Pinterest

Ad esempio, se le tue unghie non sono eccessivamente lunghe potresti pensare di optare per un nude, per uno smalto bianco, oppure per una french manicure.

Sì anche all’ormai celebre babyboomer, che consiste nel prendere la succitata pratica e sfumare il bianco sulla parte finale dell’unghia rendendolo in pratica quasi un unico colore rispetto al rosato naturale dell’unghia.

Unghie a stiletto - Pinterest
Unghie a stiletto – Pinterest

Se invece vuoi giocare con la fantasia, puoi invece optare per un french rielaborato a tuo piacimento: potresti infatti applicare sulla punta della tua unghia a stiletto il rosso, il nero, il fucsia e chi più ne ha più ne metta.

Tutto dipende dall’allure che vuoi conferire alla tua mano. Se vuoi virare verso uno stile classico, ma estremamente femminile e sensuale il rosso sarà il colore perfetto per te.

Se invece sei amante del gotico-dark il total black farà al caso tuo. In questo caso potresti aggiungere anche delle borchie per un effetto decisamente più rock.

E ancora, se vuoi invece dare alla tua manicure un aspetto estroso, originale, ma comunque vivace, allora scegli il fucsia e non te ne pentirai.

Unghie a stiletto - Pinterest
Unghie a stiletto – Pinterest

Anche le più fantasiose potranno essere accontentate. Per valorizzare le unghie a stiletto, infatti, potrai puntare su una combo d’eccezione: nuance pastello più decorazioni.

Potresti infatti decidere di partire da una base rosa, oppure celeste ad esempio, da arricchire lo smalto scelto con decorazioni, grafiche, disegni

Quali nail art funzionano meglio su questo tipo di unghie? Le swirl nails, ad esempio, che consistono nel applicare strisce, linee e geometrie particolari sull’unghia, così da renderla più fantasiosa, morbida, estrosa.

Ma anche tutte quelle che comprendono glitter, pietre e tutto ciò che possa impreziosire l’intera mano è ben accetto, partendo sempre da una base pastello.

Se queste prime idee non ti sono bastate comunque ecco la gallery in cui ne potrai trovare tante altre.

 

Particolari in risalto

  • Le unghie a stiletto prendono il nome dall’omonima calzatura con tacco affusolato
  • Non devono necessariamente essere lunghissime
  • Possono essere valorizzate con diversi tipo di manicure

Leggi anche

La nail art anni ’90 ci insegna che il design può arrivare anche sulle unghie

Unghie: ecco le forme più trendy dell’autunno

Tendenza unghie Chrome: fino a dove puoi spingerti per essere trendy?

Consigliato per

  • Tutte le donne amanti delle unghie a stiletto in cerca di ispirazione

Vantaggi

  • Esistono diversi trend adatti a tutti i gusti

Svantaggi

  • Nessuno