Emma Marrone a ruota libera sulla maternità: parole mai pronunciate prima

Emma Marrone ha da poco espresso le sue sensazioni (ed emozioni) riguardo al delicato tema della maternità, denunciando l’attuale situazione legale in Italia che non permette alle donne single di adottare.

In Italia, infatti, una donna single non può diventare madre, né attraverso l’adozione né attraverso la fecondazione assistita. Il desiderio di maternità, però sembra star iniziando a farsi largo nel cuore e nella mente di Emma che si è detta profondamente delusa dal doversi per forza recare in Spagna per poter concretizzare il suo sogno. La cantante ha espresso i suoi turbamenti durante un’intervista a Vanity Fair, in cui ha parlato come al solito senza peli sulla lingua.

emma marrone maternità
Fonte: web

Emma Marrone sulla maternità in Italia per le donne single

“Non siamo libere di gestire il nostro corpo e questa è una violenza”, ha asserito Emma (che in passato ha fatto una dedica bellissima all’unico uomo della sua vita). “Viviamo in un Paese in cui una donna per avere un figlio da sola deve andare all’estero perché la fecondazione assistita non è prevista. Non puoi andare dal tuo ginecologo a chiedere il seme di un donatore perché vuoi un figlio”. Emma ha poi rivolto un pensiero a quelle donne over 40 che per varie ragioni non possono avere figli. “Nemmeno quando hai quarant’anni e sai benissimo che l’amore della tua vita non lo troverai presto. Quante donne perdono la fertilità a 40 anni per la leucemia e non c’è un medico che spiega loro la conservazione degli ovuli? E cosa ti rispondono? Se Dio non lo vuole, allora non va bene”.

emma marrone
Fonte: Instagram

La cantante (che ha rivelato di aver conservato il suo tessuto ovarico) si è poi chiesta per quale motivo, vivendo in paese civile e democratico, le donne come lei debbano essere costrette ad andare in Spagna per adottare un bambino. “Mi infervoro su questi argomenti perché conosco tante donne che si sono dovute trasferire all’estero per concepire un figlio da sole. Perché qui bisogna essere costrette a fare un figlio solo con un uomo? In Italia, poi, un uomo studia e può raggiungere una posizione di potere, una donna fatica il doppio e viene messa in dubbio alla prima maternità. Questa, ripeto, è violenza”.

Un’intervista molto significava che ha spinto molti fan di Emma (sempre splendida in costume da bagno) a chiedersi se la cantante stia iniziando a pensare a un futuro da mamma. Il prossimo anno la Marrone compirà 39 anni e da quel che traspare dall’intervista sembrerebbe intenzionata a dare una svolta significativa alla sua vita. A ogni modo, non ci resta che aspettare per vedere cosa succederà. Resta il fatto che le questioni sollevate dalla cantante sono molto importanti e meritano tutta l’attenzione possibile.