Questo è il dolce più leggero del mondo, la sua bontà è travolgente

La torta leggera all’acqua con marmellata di fragole è una vera sorpresa: leggerissima e saporita, non è adatta solo agli intolleranti

Un dolce in forno può essere senza uova, senza burro e senza latte? Assolutamente sì e gli intolleranti a questi alimenti lo sanno bene.

torta
canva

Ma in realtà allarghiamo il discorso e prepariamolo per tutti: come la torta leggera all’acqua con marmellata di fragole, leggerissima e super buona. Un dolce soffice, ideale per chi soffre di intolleranza al lattosio. Se poi abbiamo anche intolleranti al glutine, basterà cambiare la farina

Torta leggera all’acqua con marmellata di fragole: funziona anche con il succo di frutta

La torta leggera all’acqua con marmellata di fragole ha bisogno di un liquido per l’impasto. Nel caso, possiamo anche utilizzare un succo di frutta con lo stesso sapore della marmellata che useremo per farcire il dolce.

marmellata
canva

Ingredienti:
300 g di farina 0
300 ml di acqua tiepida
50 ml di olio di semi
1 baccello di vaniglia
140 g di zucchero a velo
1 limone (scorza grattugiata e succo)
1 bustina di lievito per dolci
marmellata di lamponi senza zucchero q.b.
1 pizzico di sale

Preparazione:

Mettiamo a scaldare l’acqua in un pentolino e spegniamo quando è diventata tiepida, non è necessario farla arrivare al bollore. A quel punto versiamo lo zucchero a velo nell’acqua e aspettiamo che sia sciolto. Poi in successione anche il succo di un limone non trattato, filtrato con un colino, e l’olio di semi.
In una ciotola versiamo la farina setacciata insieme al lievito. Quindi aggiungiamo la buccia di limone grattugiata, il sale e i semini di un baccello di vaniglia. In alternativa basterà usare una bustina di vanillina.
Con un cucchiaio di legno mescoliamo bene tutte le polveri e a quel punto aggiungiamo con delicatezza la miscela di acqua, olio e zucchero. Misceliamo tutto con le fruste elettriche in modo da evitare eventuali grumi e la base della nostra torta leggera all’acqua con marmellata di lamponi è pronta.

Possiamo passare alla seconda fase. Foderiamo uno stampo rotondo da 22-24 cm con la carta forno, versiamo la base e cuocete la torta all’acqua in forno statico a 180° per circa 45 minuti facendo la classica prova stecchino prima di spegnere.
Lasciamola raffreddare direttamente nello stampo e solo quando è fredda apriamola a metà lungo tutta la circonferenza facendo attenzione a non rovinarla. Se facessimo questo lavoro con il dolce caldo, sarebbe un disastro.
Ora arriva la parte più bella: farciamola con la marmellata di fragole (o quella che abbiamo scelto), richiudiamola e cospargiamo la superficie con lo zucchero a velo.