Tina Cipollari come non l’avete mai vista: fiumi di lacrime, fan sconvolti

Tina Cipollari si è mostrata ai fedeli spettatori di uomini e Donne in una veste molto diversa da quella in cui siamo abituati a vederla. È infatti scoppiata in un fiume di lacrime, che ha allarmato molto i suoi fan. Ecco cosa è successo nello specifico nello studio di Silvia Toffanin a Verissimo.

Tina Cipollari è certamente una delle protagoniste assolute di uomini e donne, il celebre dating show diretto dalla regina di Mediaset Maria De Filippi. La Cipollari si è sempre mostrato in ogni puntata registrata nel corso degli anni come una donna forte ed energica, più incline ad attaccare gli altri che a farsi attaccare da loro (impunemente). Data la sua grande forza interiore nessuno l’aveva mai vista commuoversi mostrando il duo lato più tenero e “umano”. Ma nell’ultima puntata di Verissimo è stato proprio questo lato a saltare fuori.

tina cipollari
Fonte: web

La Cipollari si è presentata nello studio di Silvia Toffanin con la solita grinta, per presentare il suo nuovo libro, Piume di struzzo. Il libro è un vero racconto del passato della showgirl, che è stata poverissima. La Cipollari si è infatti commossa ricordando la sua infanzia povera e difficile, facendo commuovere tutti i fan.

Tina Cipollari, lacrime amare a Verissimo: il racconto dell’infanzia difficile

Tina (che di recente si è mostrata molto arrabbiata a UeD) ha raccontato di essere crescita in una famiglia contadina molto povera a Viterbo. La showgirl viveva insieme alla mamma, al papà e ai suoi tre fratelli. Di soldi, all’epoca, ce n’erano pochi e si faceva una gran fatica ad andare avanti.

tina cipollari lacrime
Fonte: web

“Nessuno conosce la mia storia prima che diventassi personaggio. Ho fatto fatica a raccontarmi, questo tuffo nel passato mi ha reso fragile e mi ha fatto tornare in mente cose che avevo accantonato. Ora devo dire grazie a quella bambina di ieri perché se oggi sono quella che sono lo devo a lei”, ha dichiarato Tina (che molti sospettano abbia fatto ricorso alla chirurgia plastica), che ricorda di come suo padre si spezzasse la schiena oggi giorno nei campi, dall’alba al tramonto. “Mia madre è stata una donna forte e con tante energie. Si è occupata di quattro figli e lavorava. Una donna stanca che non riusciva a essere contenta perché rientrava a casa senza energie. Io sapevo che non poteva dare di più”. Questo racconto ha commosso molto la Cipollari che non è riuscita a trattenere le lacrime. “Scusa Silvia, ma ricordare mi fa male. Non volevo che ciò accadesse, ho sempre cercato di mascherare dietro le risate e i miei modi di fare ma… Scusatemi”.

La Toffanin ha mostrato grande vicinanza emotiva alla dama di Uomini e Donne, che ha poi ammesso che a “guarirla” è stata la storia con un certo Antonio, un uomo molto importante per lei. Grazie a lui tina ha riacquistato la fiducia in se stessa e nelle sue capacità, anche se alla fine i due si sono lasciati in malo modo. Oggi l’uomo è morto, ma lei non l’ha mai dimenticato.