Asia Argento, la verità su Anthony Bourdain: gli ultimi messaggi tra di loro ribaltano tutto

Asia Argento ha di recente raccontato tutta la (sua) verità dietro la storia che la lega a Bourdain, recentemente riportata alla luce dai media.

Un racconto davvero commovente oltre che sconvolgente quello di Asia Argento a Domenica In. L’attrice ha ricordato gli ultimi messaggi che lei e l’ex compagno Anthony Bourdain si sono mandati prima del suicidio dell’uomo. Un momento davvero buio nella vita di Asia, che con il noto chef si frequentava da circa due anni al momento della morte.

asia argento
Fonte: Rai

Al centro del racconto della Argento (che molti sospettano abbia fatto ricorso alla chirurgia plastica) ci sono l’alcol e la depressione, quei mostri che hanno stretto Bourdain in una morsa feroce da cui non si sarebbe più liberato. E che, ha dichiarato Asia, l’hanno “fatta fuori”.

Asia Argento, il racconto sull’ex Anthony Bourdain è un colpo al cuore

Asia Argento ha voluto dire la sua sul suo vero rapporto con Anthony Bourdain in risposta alle affermazioni del libro che verrà pubblicato negli USA il prossimo 11 ottobre: Down and Out in Paradise: The Life of Anthony Bourdain, firmato da Charles Leerhsen.

asia argento bourdain
Fonte: Instagram

Quella tra Asia (che così ha ricordato il suo ultimo incontro con Harvey Weinstein) e Bourdain è stata una relazione passionale, piena d’amore ma anche di incomprensioni e dolore. L’attrice ha voluto soffermarsi in particolare sui tanto discussi ultimi sms che lei e l’ex compagno si sono inviati. Tra di essi uno ha attirato l’attenzione più tutti. Quello in cui Bourdain chiede ad Asia se può “fare qualcosa” e Asia gli risponde “Non rompermi le palle”. In risposta da Bourdain, Asia ha ottenuto solo un laconico” Ok”.

Asia ha subito voluto porre una domanda in studio, ovvero chi fosse stato a divulgare quei messaggi privati tra lei e Bourdain. Per l’attrice c’è una sola risposta: “Gli avvoltoi intorno a lui. Perché tanta gente si approfittava di lui”. Tra lei e lo chef c’era una relazione aperta, come ha dichiarato la Argento. Amore si, ma libero. E questo sembrava non piacere molto a Bourdain, spesso geloso.

L’ultima sera prima della morte di Bourdain

“Tutti e due eravamo molto soli e quindi ci siamo trovati con i nostri problemi e difetti, purtroppo due alcolisti insieme affogano”, ha detto Asia a una attenta Mara Venier. L’ultima sera che si sono sentiti via messaggio, “c’era qualcosa che non mi spiegavo, ma sapevo che era con il suo migliore amico, ma purtroppo non ci ha visto più. Chi si suicida ha un ammontare di motivi, di depressione. C’è stato un disegno di addossarmi la colpa e io per prima me la sono data, però trovo sia riduttivo per spiegare un male cosi grande”.

A prendere le difese della Argento contro gli haters che le hanno addossato la colpa per la morte dell’ex è stato Morgan, suo ex compagno. “L’amore tra me e lei c’è stato veramente, ci siamo amati, e quando si dice ‘ti amo’ anche una volta finito il desiderio e conclusa la storia, quello rimane per sempre. Non potrei mai dire né fare nulla contro la madre di mia figlia, e anche se non sono più innamorato di lei avrà sempre il mio rispetto e la mia complicità“, ha asserito l’artista.