La figuraccia di William per i suoi 40 anni (a Kate andò molto meglio!)

Il Principe William sta per fare una figuraccia in occasione dei suoi 40 anni. Questo traguardo sarà celebrato in grande stile, ma qualcosa è andato storto!

Nato il 21 Giugno 1982, il figlio maggiore di Carlo e Diana sta per compiere i suoi primi 40 anni, appena una manciata di mesi dopo la moglie Kate. Si tratta di una bellissima coincidenza, poiché il futuro Re soffierà su 40 candeline durante il mese del Giubileo della Regina. 

Principe William 40 anni
(Chedonna)

Come è tradizione, in occasione di grandi eventi o grandi ricorrenze, vengono prodotte delle monete o delle medaglie con l’effigie del sovrano.

I 40 anni del futuro Re d’Inghilterra sono stati considerati l’occasione perfetta per realizzare una medaglia commemorativa. Se però la Regina Elisabetta ha visto moltissime volte il suo profilo rappresentato sul metallo, per William questa sarà la prima volta in assoluto.

Si tratta di un’operazione estremamente delicata perché, come ci si può facilmente aspettare, queste medaglie sono realizzate per i collezionisti, quindi vengono custodite per moltissimi anni e naturalmente esposte in occasione di mostre e altri eventi.

In pratica una medaglia è per sempre (nel bene e nel male) e William lo sta per scoprire a sue spese. Dopo le presentazioni ufficiali del lavoro, infatti, i commenti non si sono fatti attendere.

I 40 anni del Principe William e la medaglia “troppo buona”

Per realizzare la medaglia commemorativa è stata utilizzata naturalmente una fotografia di riferimento del Principe William. La foto in questione, però, è stata scattata nel 2018.

william 40 anni
(Pinterest)

Come avviene sempre, infatti, coloro che organizzano le attività per la Famiglia Reale si muovono con larghissimo anticipo. Ne consegue che ben prima che William compisse effettivamente 40 anni erano già state date delle indicazioni precise agli artigiani che avrebbero dovuto realizzare la medaglia.

Si potrebbe trattare di una scelta “gentile”, soprattutto considerando che scegliere una foto datata vorrebbe dire rappresentare un futuro Re più giovane, nel pieno delle forze.

Dov’è il problema allora? Il guaio sta nel fatto che, esattamente come tutti i maschi della sua famiglia (dal Principe Filippo al Principe Carlo, senza dimenticare il Principe Andrea e il Conte di Wessex), William sta gradualmente perdendo i capelli.

Nel 2018 il problema era già evidente, tanto che uno dei tormentoni dell’epoca era diventato “God Shave The King” ovvero “Che Dio rada il Re”.

A gran voce si chiedeva quindi che il Principe William afferrasse il coraggio a due mani e decidesse di “darci un taglio” anziché portare pochi capelli spettinati sulla sommità della fronte.

Le cose andarono esattamente così e, in occasione di un raduno di militari (dove tutti portavano necessariamente la testa rasata!) William si presentò per la prima volta con i capelli molto più corti del solito.

Da quel momento in poi Will non è più tornato indietro e sicuramente la sua immagine ne ha molto giovato.

Di nuovo, dov’è il problema? Che per alcuni la medaglia e la moneta commemorativa da 5 sterline saràun po’ .. come dire … fuori tempo massimo!

principe william moneta
(Instagram)

Dopo la diffusione delle prime immagini ufficiali della moneta molti utenti social si sono sbizzarriti in commenti più o meno crudeli.

“Chiunque abbia realizzato questa moneta è stato così gentile da dare a William un po’ di capelli in più” ha scritto un utenti di Twitter, mentre un altro (meno cortese) ha scritto “Ma così non sembra più Wills!”

Fortunatamente però ci sono stati anche molti altri commenti, e di tenore completamente diverso. Molti sudditi inglesi hanno apprezzato moltissimo l’idea di vedere per la prima volta il viso di William sulle monete. Si tratta di un segnale molto potente del fatto che la monarchia sta andando avanti ed è ancora in grado di guardare al futuro.

In questo preciso momento storico è fondamentale dare un segnale del genere, soprattutto dopo i problemi di salute della Regina e anche l’orribile scandalo sessuale in cui è stato coinvolto il Principe Andrea e per il quale la Regina ha dovuto sborsare fior di milioni.

Ovviamente Kate è un’altra figura fondamentale per costruire giorno dopo giorno il futuro della monarchia. Dal momento che la moglie di William compie gli anni alcuni mesi prima del marito, anche per lei le celebrazioni sono state eccezionali, ma per lei non ci sono state medaglie. “Solo” tre bellissimi ritratti che hanno viaggiato in tutti i luoghi più importanti della sua vita.