Labbra più grandi, lucide e polpose: ecco il glossy della Primavera 2022

Il trucco per far apparire le labbra più grandi? La tecnica innovativa della primavera 2022 combina la matita e il gloss: è il momento di impararla.

In primavera il trucco delle labbra diventa più leggero e luminoso. I rossetti nude e i look minimal rubano spazio ai make up più complessi e ai colori troppo intensi, ma questo non significa rinunciare a dare alle labbra un effetto tridimensionale.

labbra più grandi primavera
(Chedonna)

Per rendere le labbra più grandi con il make up si può ricorrere a una serie di accorgimenti che prevedono la combinazione di colori chiari e scuri in maniera da far apparire le labbra più voluminose e sporgenti.

In inverno, quando le labbra dai colori molto intensi sono praticamente un must, è molto semplice ottenere un effetto del genere.

Le labbra ombré nascono proprio dall’idea di combinare e sfumare un colore chiaro e un colore scuro in maniera che la zona interna delle labbra appaia più chiaro e quindi più voluminoso.

Questa tecnica risulta apprezzatissima quando viene realizzata con rossetti matte, perfetti per il periodo invernale. Questo tipo di cosmetici permette infatti di ottenere una sfumatura perfetta e duratura.

L’effetto matte però non è esattamente il top per la primavera, quando il viso dovrebbe essere sempre truccato in maniera da apparire più giovane, più luminoso e più fresco. E se in primavera il finish glossy è un must, come possiamo combinarlo con un delicatissimo trucco ombrè?

Il make up per far sembrare le labbra più grandi e lucide? Impariamolo dalle ragazze nere

Le donne di colore utilizzano spessissimo un finish lucido sulle labbra, in maniera da farle apparire ancora più sporgenti e turgide. Realizzano spesso anche un trucco labbra molto sfumato da cui dobbiamo assolutamente prendere spunto!

labbra più grandi primavera
(Chedonna)

Questo effetto può essere realizzato in maniera che appaia molto evidente e “drammatico” utilizzando due rossetti o tinte labbra dai colori differenti.

Lo schema di applicazione dei colori è semplicissimo: si realizza innanzitutto una linea leggermente overline lungo il contorno labbra utilizzando una matita morbida di un colore piuttosto scuro.

A questo punto si hanno due scelte: o si sfuma la matita verso l’interno con un pennello molto piccolo oppure si sceglie di applicare un rossetto molto simile alla matita.

In entrambi i casi il colore scuro dovrà estendersi solo di pochissimo oltre la linea di contorno. Sulla zona centrale delle labbra invece – e in particolar modo sul labbro inferiore – dovrà essere applicato invece un rossetto di colore più chiaro.

I due colori dovranno essere sfumati l’uno nell’altro in maniera che il passaggio cromatico risulti naturale. Un segreto da professionisti per evitare che il colore scuro “inghiottisca” quello chiaro rovinando l’effetto finale è sfumare con un pennellino il rossetto chiaro su quello scuro. I movimenti dovranno andare dal centro delle labbra verso l’esterno e mai in senso contrario.

Per realizzare un make up davvero minimal e molto naturale il consiglio è scegliere un colore chiaro che sia molto simile a quello naturale delle labbra per uniformare il colore di base mantenendo un effetto nude.

A questo punto il tocco finale consisterà nell’applicazione di un gloss che farà apparire il trucco luminosissimo, le labbra lucide, più turgide e quindi più grandi.

A prescindere dalla sua bellissima resa finale, il gloss ha la “brutta abitudine” di sbavare intorno alle labbra a causa dei movimenti del viso e dello sfregamento delle dita.

Il consiglio per evitare questo spiacevole inconveniente consiste nel realizzare un contorno labbra con una matita trasparente a base di cera. Il gloss rimarrà al suo posto molto più a lungo!

E per far apparire le labbra davvero molto più voluminose di quello che sono al naturale? Il nostro consiglio è di applicare prima del trucco un sottile strato di crema effetto filler, che per qualche ora ci regalerà labbra turgide e super voluminose.