Vi ricordate com’era Caterina Balivo all’inizio della sua carriera? Un bellezza radiosa

Caterina Balivo è una delle conduttrici tv più conosciute e amate degli ultimi anni. Ma vi ricordate com’era Caterina Balivo a inizio carriera? Una bellezza stratosferica!

Caterina Balivo è una conduttrice molto amata dal pubblico italiano, grazie alla sua naturale simpatia e bellezza mediterranea. Recentemente la conduttrice ha rilasciato un’intervista in cui ha raccontato il dramma vissuto da suo figlio Guido Alberto, affetto da tosse cronica dovuta all’inquinamento. Un problema che Caterina ha sempre affrontato con coraggio e di petto, senza mai lasciare solo il suo bambino. Insomma, una donna forte e determinata, oltre che bellissima! Ma ve la ricordate qualche anno fa, agli inizi della sua carriera?

caterina balivo
Fonte: Instagram

Caterina Balivo è ormai un’icona della televisione italiana. Originaria di Napoli, fin da giovane si è fatta notare per la sua bellezza sensuale a Miss Italia 1999, riuscendo a classificarsi terza al noto concorso di bellezza che ha lanciato diverse altre showgirl e attrici oggi molto richieste. Ma chi di voi se la ricorda in quei meravigliosi anni 90? Ecco la foto del passato che vi sorprenderà!

Com’era Caterina Balivo a inizio carriera?

Dopo essersi aggiudicata il terzo posto a Miss Italia 1999, Caterina ha subito iniziato a lavorare in televisione riscuotendo immediato successo.

caterina balivo inizio carriera
Fonte: Rai

Ha fatto il suo esordio come valletta di Fabrizio Frizzi nella 7ª edizione di Scommettiamo che…? e ha poi partecipato a vari show come I raccomandati, Miss Italia, Miss Italia Top e Miss Italia Notte. Ha anche avuto occasione, nei primi anni 2000, di lavorare nel mondo del cinema e del teatro. L’abbiamo vista infatti nel film Il regalo di Anita e nelle commedie teatrali Con le buone o con le cattive e Trenta senza Lode, di Marco Falaguasta.

La conduttrice è poi tornata in Rai entrando nel cast di Unomattina, dove ha condotto la rubrica Unomattina Estate In Giardino e lo spin-off Unomattina Estate Sabato & Domenica. Il programma, come sappiamo, è stato un grande successo e le ha permesso di raggiungere la notorietà nazionale. Successivamente, è approdata a Casa Raiuno al fianco di Massimo Giletti, dove ha avuto l’opportunità di mettere in mostra le sue qualità di ballerina. 

Nel 2005 ha condotto con Paolo Brosio le puntate speciali di Linea verde in diretta da Sanremo e da Verona e nello stesso anno ha assunto la direzione del programma Festa italiana, programma di grande successo che è stato rinnovato (senza che nessuno se lo aspettasse) fino al 2010. Nel 2007 è stata inoltre al timone di Dimmi la verità, game show dai toni romantici in cui in ogni puntata venivano prese in esame le relazioni di quattro coppie dello spettacolo e dello sport.

Più recentemente, nel 2018 ha condotto il programma Vieni da me, ispirato all’americano The Ellen DeGeneres Show. Nello stesso anno ha anche pubblicato il suo primo romanzo, intitolato bonariamente Gli uomini sono come le lavatrici. Nel 2021 è stata una delle giurate della seconda edizione dello show Il cantante mascherato, condotto da Milly Carlucci (a proposito, avete mai visto quest’ultima senza trucco?) Nello stesso anno ha fatto il suo ingresso nel gettonatissimo mondo dei podcast, con Ricomincio dal NO prodotto dalla podcast company Chora.