Nina Moric rifatta? Com’era quando incantava tutti in passerella

Nina Moric è una delle modelle e showgirl più conosciute, non solo in Italia. Dai suoi esordi negli anni 90 ad oggi, però, il suo aspetto è notevolmente cambiato e molto affermano che la sua bellezza non sia del tutto naturale. Ma Nina Moric è davvero rifatta?

Nina Moric è una modella molto nota nello show business italiano. Ma com’era agli esordi della sua carriera? Una trasformazione incredibile.

Figlia di un matematico e di una economista, la Moric ha sfilato per le più importanti maison di moda, tra cui Versace, Roberto Cavalli, Calvin Klein, Les Copains, Valentino, Erreuno e John Richmond.

Nel corso degli anni ha partecipato a diversi show televisivi tra cui Le Iene, I Raccomandati e L’isola dei Famosi. Ha dato più volte scandalo, inoltre, a causa della sua relazione amorosa con il fotografo dei vip Fabrizio Corona, con cui è stata sposata dal 2001 al 2007 e da cui ha avuto un figlio, Carlos Maria.

A far discutere è stata anche la sua militanza nel gruppo di estrema destra CasaPound, poi abbandonato (dopo solo un anno) nel 2018.

Ma Nina Moric è davvero rifatta?

Lanciata dal concorso per aspiranti top model Look of the Year nel 1996, Nina ha iniziato fin da giovanissima a calcare le passerelle più importanti al mondo. Ma solo dopo aver conosciuto Gianni Versace la sua carriera ha preso il volo.

nina moric giovane
Fonte: Youtube

Nel 2003 è diventata testimonial della Pin-Up Star Collection: si è trattata della prima volta in cui il prestigioso marchio ha scelto una modella straniera come rappresentante. Ha inoltre partecipato al video clip dell’iconica canzone di Ricky Martin Livin’ la vida loca.

Con il tempo ha deciso di abbandonare la carriera nella moda per dedicarsi alla televisione. Nel 2007, però, ha dato nuovamente scandalo con l’inchiesta Vallettopoli, con l’accusa di riciclaggio di denaro. Le accuse sono cadute il mese successivo.

LEGGI ANCHE -> Make up a tre colori per occhi chiari: copiamo la bella Nina Moric

Nota per la sua lingua tagliente, nel maggio 2017 la Moric è stata rinviata a giudizio per diffamazione, dopo alcune frasi poco carine pronunciate nei confronti di Belén Rodríguez. Dopo vari ricorsi è stata obbligata a un risarcimento simbolico di 600 euro.