Make up a tre colori per occhi chiari: copiamo la bella Nina Moric

Il make up di Nina Moric ci dimostra che il trucco invernale non deve necessariamente essere pieno di glitter per essere super affascinante!

Nina ha recentemente posato con un bellissimo smokey eyes grigio ben sfumato, unito al sapiente utilizzo dell’illuminante per allargare lo sguardo. Il tocco di classe è la scelta di un rossetto viola che non tutte avremmo pensato di indossare e che invece è assolutamente perfetto se abbinato a un contorno labbra ben definito.

nina moric trucco occhi
(Chedonna)

Nina Moric ha sempre giocato molto volentieri con il colore dei propri occhi, sfoggiando molto spesso lenti a contatto azzurre. Per questi scatti Nina le ha indossate ancora una volta, dimostrando che questo utilizzo di tre colori (grigio, viola e oro) riesce a mettere benissimo in risalto gli occhi chiari e in particolare quelli azzurri.

Per questo motivo il suo make up invernale è tutto da copiare se si hanno gli occhi azzurri e la pelle chiara.

Il make up di Nina Moric e i tre colori dell’inverno

Quando pensiamo al trucco invernale immaginiamo sempre un trucco occhi molto carico, addirittura arricchito di glitter e altre decorazioni nei giorni clou delle festività. Per questo motivo le donne che non amano appesantire eccessivamente il trucco delle palpebre a volte storcono il naso.

nina moric trucco
(Instagram)

Il make up di Nina Moric, giocato tutto su colori ben sfumati e applicati con leggerezza è invece la soluzione ideale per un trucco d’inverno di gran classe, utilizzabile a qualsiasi ora del giorno e soprattutto in ogni occasione.

Si tratta di un classico smokey eyes non troppo carico, per il quale è stato utilizzato un ombretto grigio scuro matte.

Il trucco per un’applicazione del grigio che non scurisca eccessivamente l’occhio consiste nell’applicarne una quantità davvero molto ridotta al centro della palpebra, sfumandolo fino a creare uno strato di polvere trasparente, sotto al quale sia possibile intravedere il colore naturale della palpebra.

Con lo stesso colore, o con un ombretto simile ma leggermente più chiaro, si potrà andare a tracciare una mezzaluna intorno alla palpebra, da sfumare con grande precisione, per evitare che “invada” la zona sotto il sopracciglio.

Proprio in corrispondenza della curva più alta del sopracciglio si dovrà applicare una piccolissima quantità di illuminante. Sarà importantissima la scelta del colore: esattamente come il blush o il correttore l’illuminante va scelto in base al sottotono della propria pelle.

Per chi ha un sottotono caldo si dovrà optare per illuminanti oro o champagne, mentre per chi presenta un sottotono freddo sarà meglio optare per tutte le sfumature del rosa chiaro, facendo attenzione che non tendano al pesca.

Lo stesso illuminante potrà servire a far brillare la parte superiore dello zigomo, creando una zona di luce intorno all’occhio.

Il trucco occhi sarà poi da completare con una linea nera che consigliamo di realizzare a matita, in maniera che sia il più simile possibile al colore dell’ombretto (con l’eyeliner si rovinerebbe l’effetto “delicato” che si intendeva dare al make up!).

Il trucco labbra

Se il grigio e l’oro dell’illuminante rappresentano i due colori scelti da Nina per un make up profondo e luminoso al tempo stesso, il terzo colore di questo trucco viso è il viola per le labbra.

Anche in questo caso si tratta di un rossetto matte applicato in uno strato sottile, tanto sottile da dare quasi l’impressione di poter vedere in trasparenza il colore naturale delle labbra.

Si tratta in realtà di un trucco labbra ombré, utilissimo quando si scelgono rossetti scuri che potrebbero far apparire le labbra molto più piccole di quanto siano in realtà.

Con la tecnica ombré si riesce a creare una zona chiara al centro della labbra sovrapponendo più colori di rossetto, utilizzando il fondotinta o addirittura con correttore.

Leggi Anche => Ecco come applicare il rossetto in maniera innovativa: le labbra ombré

Un altro dettaglio del trucco labbra di Nina Moric, strettamente necessario a definire meglio la forma delle labbra è il contorno labbra realizzato con una matita più scura.

Si tratta di una tecnica famosissima negli anni 2000 e tornata di gran moda recentemente. È assolutamente perfetta per correggere piccole asimmetrie della bocca e soprattutto per “giocare” con le dimensioni delle labbra.

Per far apparire le labbra leggermente più grandi di quanto siano in realtà, infatti, l’ideale è realizzare il trucco overline: consiste nel tracciare una linea di contorno leggermente esterna rispetto al reale confine delle labbra. Sfumando leggermente la matita  verso l’interno si riuscirà a creare un effetto molto naturale e si darà davvero l’idea che le labbra siano un po’ più grandi di quanto siano in realtà.

Nina Moric non ama particolarmente questa tecnica, e sovrappone sempre perfettamente il contorno labbra realizzato con il make up a quello naturale delle labbra: con un buon ombré il risultato è comunque ottimo!

 

 

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Mini-palette ombretti Ottimo da portare sempre con sé
  • 4 colori da mixare fra loro e un illuminante occhi
  • Indicato per realizzare uno smoky-eyes
  • Texture morbida e setosa, ottima per essere sfumata
  • Colori pigmentati per un impatto immediato

Prezzo Di Listino:
14,60 € (365,00 € / 100 g)

Nuova Da:
12,99 € (324,75 € / 100 g) In Stock
acquista ora