Ravioli che si rompono in cottura: dove sbagli e come rimediare

I ravioli si rompono sempre durante la cottura? Scopri quali sono gli errori che fai sempre e come rimediare per ottenere un buon primo piatto.

Preparare la pasta fresca in casa è sempre un piacere. E, tra i tanti tipi di pasta che si possono realizzare, tra i più buoni sono ci sono sicuramente i ravioli. Spessi quanto basta e con un morbido ripieno, rappresentano infatti quel piatto che piace sempre a tutti e che è sempre un piacere portare a tavola.

ravioli errori
(Adobe Stock photo)

Purtroppo, per quanto si possa avere manualità nel preparare la pasta e nel chiudere i ravioli, c’è un problema che si presenta spesso e che è quello dei ravioli che si rompono in cottura. Un risultato che nessuno vorrebbe mai avere visto che il rischio è quello di perdere parte del ripieno e ottenere anche dei ravioli rovinati e poco appetibili.

Come fare, quindi? Per fortuna, si tratta di un incidente di percorso che dipende quasi sempre da alcuni errori all’apparenza banali. Basta quindi capire dove si sbaglia per trovare al ben presto una soluzione e ottenere i ravioli più buoni di sempre.

Ravioli che si rompono in cottura: gli errori che non dovrai più fare

Se anche tu sei stata più volte testimone di bellissimi ravioli finiti male durante la cottura, probabilmente conosci bene la frustrazione che si prova nel lavorare tanto per vedere andare in fumo ogni cosa proprio sul finire.

ravioli errori
(Adobe Stock photo)

Un problema che accomuna molte più persone di quante si pensi e che è possibile risolvere semplicemente imparando a capire dove si sbaglia. Ecco quindi alcuni degli errori da non fare mai più durante la preparazione e la cottura dei ravioli.

Tirare male la pasta. Come per ogni preparazione, il lavoro della pasta è di fondamentale importanza. Tirarla male, farla seccare o mantenerla troppo umida può portare a problemi di vario tipo. E tra i tanti c’è anche quello relativo ad una possibile rottura durante la cottura. Un errore che si può facilmente evitare dosando per bene gli ingredienti e accertandosi che l’impasto sia a posto ancor prima di iniziare a tirarlo.

Creare bolle d’aria nei ravioli. Chiudere i ravioli è un’arte che richiede attenzione e concentrazione. Per riuscirci al meglio si deve essere certi di non commettere errori. Le bolle d’aria che possono formarsi sono tra questi. Per evitare di trovarti in questa situazione basta stendere bene la pasta, schiacciarla lungo i bordi ed accertarti che non ci siano rigonfiamenti. Inutile dire che ogni raviolo dovrà essere chiuso perfettamente.

LEGGI ANCHE -> La pasta sfoglia non riesce mai? Forse fai uno di questi errori

Sbagliare con il ripieno. Anche il ripieno si rivela importante nella preparazione dei ravioli. Se è troppo può portare gli stessi a rompersi. Un problema che può verificarsi anche in presenza di un impasto umido o mal distribuito. Si tratta quindi di un passaggio da trattare con cura ricordandosi di sgocciolare sempre eventuali ingredienti umidi come, ad esempio, la ricotta e di non esagerare con la quantità.

Cuocere i ravioli in poca acqua. I ravioli hanno bisogno di spazio. Sopratutto perché una volta pronti devono essere presi senza che si tocchino tra loro. Cuocerli in pentole troppo piccole o con poca acqua, magari non ancora calda al punto giusto, porta molto facilmente ad una rottura dei ravioli causata da errori che avresti potuto evitare.

Versare tutti i ravioli insieme. Sempre per lo stesso motivo di prima, è preferibile non cuocere troppi ravioli alla volta. Il trucco sta nel versarne quanti ne servono per far si che il campo visivo si riempia. Aggiungerne ancora e portare gli stessi a sovrastarsi comprometterà il risultato che sarà quello di ravioli rotti e immangiabili.

LEGGI ANCHE -> Il riso alla cantonese non viene bene? Ecco dove sbagli

Questi errori apparentemente banali portano a conseguenze che quando si è impastato e lavorato con amore per tutto il giorno non si vorrebbe mai vedere. Per fortuna, una volta compresi, ti basterà evitarli per poter contare su dei ravioli belli da vedere e ottimi da gustare. Perfetti per far bella figura con i tuoi ospiti e per poter portare qualcosa di buono e allegro a tavola, mangiando al contempo con gusto.