Maschere viso in tessuto: l’errore nell’applicazione che non dovresti mai commettere!

Le maschere viso in tessuto rappresentano la nuova frontiera dei trattamenti di bellezza. Pratiche e super efficaci vengono utilizzate da milioni di donne ogni giorno. Attenzione però a questo errore di applicazione che si può involontariamente commettere!

Prendersi cura della pelle del proprio viso, significa dedicare del tempo a se stesse, acquistare ed impegnarsi ad utilizzare ogni giorno prodotti specifici per il nostro tipo di epidermide e dedicarsi anche lo spazio per dei trattamenti d’urto che regalino una sferzata di energia dal primo utilizzo.

donna con maschera viso in tessuto
Chedonna.it

Uno dei prodotti più amati sono senza dubbio le maschere di bellezza ed in particolare le maschere viso in tessuto, le più popolari e anche le preferite da formulare da parte dei migliori brand di prodotti di bellezza e di cosmeceutici. Scopriamo quale tipologie di maschere in vello o tessuto esistono, quando utilizzarle e soprattutto l’errore nell’applicazione in cui si cade spesso!

Maschere viso in tessuto: l’avanguardia dei trattamenti di bellezza

Se una volta ci si impegnava settimanalmente nell’applicazione di maschere viso cremose o in gel aiutandoci con pennelli specifici e scongiurando la dispersione dello stesso prodotto su collo e vestiti, oggi sono le maschere in vello ad essere il prodotto più amato e soprattutto formulato per regalare performance straordinarie.

Il tessuto infatti, imbibito di principi attivi molto concentrati, permette di praticare un trattamento di bellezza in modo veloce, pratico e pulito.
Basterà infatti aprire la bustina, spiegare la maschera in tessuto che presenterà dei pratici orefizi per occhi, narici e labbra e dopo essersi distese in relax, basterà attendere il tempo di posa indicato sulla confezione.

Molte di queste maschere non prevedono il risciacquo, così il prodotto che resterà sul viso dopo aver rimosso la maschera, potrà essere massaggiato fino a completo assorbimento. Proprio durante l’applicazione però, si compie spesso un errore!

LEGGI ANCHE -> Labbra rimpolpate in pochi minuti? L’eccezionale ricetta fai da te

Maschere viso in tessuto: ecco l’errore di applicazione più comune

Le maschere di bellezza, sia quelle in tessuto che in crema, prevedono una formulazione specifica ed un temo di posa specifico.
Per quel che riguarda le maschere viso in tessuto o in idrogel, il tempo di posa indicato è quello necessario, studiato in laboratorio, perché i principi attivi contenuti nel prodotto possano penetrare ed agire sull’epidermide rilasciando tutti i benefici.

LEGGI ANCHE -> Crema mani fatta in casa: 2 ricette top con ingredienti low cost

Molte donne però, tendono a lasciare la maschera sul viso oltre il tempo di posa indicato e questo è un errore, perché aumentare il tempo di posa sulla pelle non aggiungerà nulla alla prestazione della maschera e potrebbe al contrario sensibilizzare l’epidermide o renderla poco recettiva ai trattamenti successivi con gli stessi principi attivi.
Si dovrebbe sempre rispettare il tempo di posa indicato nelle maschere in tessuto, e anche quelle in crema.

La scelta di Chedonna.it: L'Oréal Paris Maschera in Tessuto Revitalift Filler

Caratteristiche:

  • Maschera in tessuto Filler (+ Acido Ialuronico)
  • Trattiene l’idratazione per 24 h, rimpolpa e leviga la pelle
  • Maschera sottile di 0,3 mm, in tessuto di cotone giapponese; ottima aderenza alla pelle per un’alta efficacia; intensa sensazione rinfrescante per un effetto rilassante
  • Dopo una maschera: La pelle è intensamente idratata e appare rimpolpata, per un aspetto fresco e tonico
  • Dopo 3 maschere: La pelle appare riposata, levigata e radiosa
  • Acido ialuronico puro e concentrato: Attivo di riferimento tra gli ingredienti per i trattamenti della pelle; aiuta a rimpolpare, levigare e idratare intensamente la pelle

Prezzo Di Listino:
11,97 € (3,99 € / unità)

Nuova Da:
8,97 € (2,99 € / unità) In Stock
acquista ora