Skincare per la sposa: gli errori da non commettere assolutamente

Siete prossime al matrimonio che si svolgerà a primavera? La skincare per la sposa è un gesto importantissimo che necessità di organizzazione e attenzione. Scopriamo gli errori che una futura sposa non dovrebbe mai commettere.

Il matrimonio è un momento spesso atteso da tutta la vita e un giorno che ogni sposa vorrebbe perfetto. L’abito e l’acconciatura sono studiati nei minimi dettagli come anche il makeup.

Skincare perla sposa giovane sposa con prodotti di bellezza
Chedonna.it

Si dice spesso che le sposine sono radiose e bellissime ma per quanto riguarda la pelle non sempre il trucco riesce a nascondere l’aspetto spento ed opaco o addirittura impuro di un’epidermide trascurata o stressata. Adottare per tempo una skincare per la sposa, sarà la scelta più giusta, scopriamo gli errori da non commettere!

Skincare per la sposa: tutti i consigli per una pelle perfetta e gli errori dai quali tenersi lontane

La data del matrimonio viene sempre scelta con largo anticipo, proprio per poter avere la possibilità di organizzare l’evento nei minimi dettagli.
Come per la cerimonia ed il ricevimento, la sposa dovrebbe dedicare a se stessa del tempo per curare la pelle del proprio viso e del corpo. Un bel trucco parte sempre da una bella pelle e adottare una cura della pelle quotidiana che comprenda anche l’applicazione di trattamenti mirati sarà un modo davvero piacevole di coccolarsi in vista del matrimonio.

Prendersi cura della pelle, in particolare quella del viso, può sembrare semplice e banale ma al contrario può nascondere delle insidie e degli errori che sarà meglio non commettere!

1- Non struccarsi

Struccarsi per bene è fondamentale per avere una bella pelle. Lo si dovrà fare ogni sera e in modo completo. Il prodotto più utile per eliminare ogni traccia di makeup è senza dubbio un’acqua micellare bifasica, prodotto che riuscirà a portare via anche i residui di prodotti waterproof come il mascara o la tinta labbra senza stressare la pelle.
Attenzione a struccare in modo impeccabile le ciglia dal mascara che si deposita spesso alla base delle stesse.
Dopo aver struccato il viso, si dovrà sempre procedere con la detersione ed il risciacquo.

2- Non esfoliare la pelle

La pelle sia del viso che del corpo andrebbe sempre esfoliata. Questo trattamento assicurerà un rinnovo cellulare completo e l’eliminazione delle cellule morte che fanno apparire la pelle opaca e spenta. Per quanto riguarda il viso, effettuare uno scrub settimanale aiuterà anche a tenere i pori puliti e a contenere la problematica dei punti neri.
Inutile sottolineare che dovrà essere utilizzato uno scrub specifico per il viso e uno per il corpo.

->>LEGGI ANCHE: Brufoli post natalizi? Ecco la skincare per normalizzare la pelle!

3- Non tonificare

La tonificazione della pelle è un trattamento notevolmente sottovalutato quando dovrebbe essere fatto almeno due volte al giorno, al mattino e alla sera.
Basterà picchiettare sulla pelle del viso un buon tonico o un’idrolato di fiori come l’acqua di rose o di arancio dolce e la pelle apparirà subito più tonica, elastica e rosea.

4- Non applicare maschere trattamento

La maschera trattamento andrebbe applicata sul viso almeno una volta a settimana. Potrà essere purificante nel caso di pelli grasse, nutriente e idratante nel caso di pelle secca.
Sarà un piacevole momento di relax da concedersi durante un bagno caldo e i risultati non tarderanno a farsi notare.

6- Non rispettare la tipologia di epidermide

Scegliere dei prodotti adatti al proprio tipo di pelle sarà fondamentale per rispettarla e non irritarla. Se si ha la pelle molto sensibile si dovranno scegliere prodotti delicati, magari scegliendoli con il consiglio del dermatologo o del farmacista di fiducia.

7- Non idratare in modo profondo

L’idratazione è fondamentale per qualsiasi tipo di pelle e per regalare alla pelle per questo sarà fondamentale utilizzare una buona crema viso da giorno e da notte, magari coadiuvate dall’azione di un siero a base di sostanze naturale come oli e burri vegetali o anche arricchite di acido ialuronico.

->>LEGGI ANCHE: L’uso corretto della crema viso che sicuramente non conosci!

8- Utilizzare autoabbronzante

Non è consigliabile utilizzare un autoabbronzante in prossimità del matrimonio a meno che non sia consigliato dal makeup artist o dall’estetista. Molti prodotti infatti potrebbero regalare un colorito troppo forte non adatto al makeup da sposa.