Brufoli post natalizi? Ecco la skincare per normalizzare la pelle!

Nonostante i buoni propositi durante le festività vi siete lasciate andare a qualche dolcetto di troppo e siete vittime di brufoli post natalizi? Ecco qualche consiglio per ritrovare una pelle perfetta in poche settimane!

Ci eravamo ripromesse di ‘mangiare pulito’ e soprattutto di non esagerare con panettoni, pandori ma soprattutto con il cioccolato e si sa, le promesse sotto le feste di Natale volano via come palloncini scossi dal vento!

ragazze con brufoli post natalizi
Chedonna.it

La pelle è sicuramente il primo organo a palesare il risultato dei peccati di gola, ma il primo organo a risentirne è soprattutto il nostro intestino. Scopriamo qualche consiglio per l’alimentazione e segreto di skincare per dire addio ai bruoli post natalizi!

Brufoli post natalizi: attenzione alla dieta depurativa giusta

Una bella pelle passa attraverso la nostra alimentazione e dall’amore che mettiamo per curarla ogni giorno, per questo dopo un periodo di ‘strappi alla regola’ soprattutto a tavola, curare la dieta ci aiuterà senza dubbio a normalizzare l’aspetto della nostra pelle e a far scomparire in fretta brufoli e bollicine.

I consigli che vogliamo darvi non vogliono certo sostituirsi a quelli di un dietologo, di un nutrizionista tanto meno di un dermatologo, ma potranno esservi utili per rientrare in un regime alimentare sano utile per riportare l’epidermide al suo stato di benessere.

->>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Struccare la pelle sensibile: il metodo top in inverno (e per il long lasting!)

1- Colazione sana e ricca

La colazione è il pasto più importante della giornata e senza dubbio potrà essere anche il più dolce. Potremo per esempio concederci una tisana o un bicchiere di latte con delle fette biscottate integrali farcite con un velo di marmellata senza zucchero.

2- Spuntini verdi

Per gli spuntini mattutini e pomeridiani perché non scegliere delle verdure crude e croccanti come finocchi, carote e sedano? Spezzeranno la fame senza appesantirci e ci regaleranno un pieno di vitamine e minerali.

3- Tisane

Le tisane, soprattutto quelle dalla proprietà detox, giocheranno un ruolo fondamentale. Potrete farvi consigliare le più indicate dall’erborista o il farmacista di fiducia e berne durante il giorno, naturalmente senza addizionarle di zucchero.

4- Carboidrati integrali

Preferire pane e pasta integrali sarà una scelta sana e anche gustosa soprattutto se saranno accompagnati da tante verdure che concorreranno a mantenere sotto controllo glicemia e insulina.

6- Proteine magre

Per quanto riguarda i secondi piatti, scegliere la semplicità dei metodi di cottura e le proteine magre come carni bianche, pesce, uova e legumi sarà utile anche per disintossicare il nostro fegato e di conseguenza la nostra pelle.

La skincare perfetta per dire addio ai brufoletti post natalizi

Seguendo un’alimentazione più sana e semplice sicuramente la pelle sarà aiutata dall’interno e se si adotterà una beauty routine delicata e mirata a ripristinare l’equilibrio la pelle tornerà compatta e bellissima in pochissimo tempo.
Ecco i consigli utili che vogliamo regalarvi:

1- Struccarsi sempre alla perfezione

La pelle andrebbe sempre struccata alla perfezione, soprattutto in presenza di brufoli. Per questo questa operazione andrebbe compiuta con cura ogni sera.
Utilizzare un acqua micellare o uno struccante bifasico aiuterà ad eliminare ogni traccia di makeup ma a questi prodotti dovrà sempre succedere una detersione con risciacquo.

2- No alle salviette struccanti

Le salviette struccanti non dovrebbero mai far parte della beauty routine giornaliera a meno che non si utilizzino per eliminare il trucco più evidente e poi procedere con struccante e detergente.
In presenza di brufoli, dovrebbero essere accantonate fino al ripristino dell’equilibrio cutaneo.

->>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Interno coscia flaccido: il rimedio della nonna che fa miracoli

3- Stop a fondotinta e primer

Per qualche giorno, in presenza di brufoli, sarà una scelta giusta non utilizzare primer e fondotinta, prodotti che non permettono alla pelle di respirare e occludono i pori.
Se proprio non si riesce fare a meno di un minimo di base, si potrà utilizzare una crema colorata.

4- Detergenti purificanti

Per la detersione della pelle, si potranno scegliere prodotti dalla proprietà purificante, magari addizionati di oli essenziali come quello di timo, lavanda o tea tree.

5- Maschere trattamento

Non potranno mancare le maschere trattamento, ottime quelle a base di argilla che si potranno anche preparare in casa con delle ricette semplicissime.

6- Idratazione profonda

La crema idratante sarà fondamentale e si potranno utilizzare delle emulsioni emollienti e dalle proprietà lenitive. Ottime le creme viso a base di calendula.