Struccare la pelle sensibile: il metodo top in inverno (e per il long lasting!)

Struccare la pelle sensibile in inverno può essere un vero stress, soprattutto quando si utilizzano cosmetici long lastig! Come fare per limitare i danni? 

Il problema della pelle sensibile, soprattutto in inverno, è che è tende ad arrossarsi molto facilmente, soprattutto a causa del freddo e degli altri stress meteorologici a cui viene sottoposta, come il vento. Naturalmente in questo periodo struccarsi non fa altro che peggiorare una situazione già molto complicata.

struccare pelle sensibile inverno
(Chedonna)

Proprio per questo motivo in inverno diventa assolutamente fondamentale individuare i prodotti detergenti più adatti a un tipo di pelle con esigenze così specifiche. L’obiettivo è riuscire a eliminare il make up senza irritare o seccare la pelle.

Per chi utilizza un make up non waterproof o non long lasting l’ideale è scegliere un latte detergente invece che un gel schiumogeno.

Il latte infatti risulta molto più delicato sull’epidermide e tende a sciogliere ed eliminare solo i pigmenti cosmetici. Le cose stanno diversamente per quanto riguarda invece i gel schiumogeni e i saponi per il viso in generale. Questi prodotti sono formulati per eliminare tutte le impurità dal viso, agendo sullo strato sebaceo che ricopre la pelle. 

In pratica, eliminando lo strato superficiale di sebo che ricopre la pelle, vengono rimosse tutte le sostanze che sono entrate a contatto con esso (come cosmetici, creme e così via).

Ovviamente eliminare il sebo dalla pelle sensibile in inverno non è affatto una buona idea, perché si indeboliscono ulteriormente le sue già scarse difese naturali. Inoltre, quando si utilizzano saponi, latti detergenti e acque micellari, è necessario utilizzare un dischetto di cotone per sfregare. Anche questa non è un’azione benefica per la pelle sensibile e facile alle irritazioni.

Struccare la pelle sensibile in inverno senza irritazioni e senza fatica si può!

Come abbiamo detto, l’ideale per evitare di irritare la pelle sensibile è evitare gli sfregamenti e i lavaggi troppo aggressivi.

olio struccante
(Chedonna)

I punti in cui si tende a sfregare maggiormente sono gli occhi (che finiscono per essere arrossati e irritati), le guance (su cui si applica la maggior parte dei prodotti) e le labbra (soprattutto per rimuovere tinte labbra e matite).

Si tratta di zone molto delicate, che soprattutto durante l’inverno possono spellarsi rendendo la pelle ancora più sensibile e sottile.

Per evitare di sfregare tentando di rimuovere il trucco waterproof è fondamentale l’utilizzo di un prodotto oleoso. Infatti, i trucchi waterproof, come indica il nome, non sono idrosolubili ma liposolubili, cioè si sciolgono a contatto con olii e sostanze grasse in generale.

Per questo motivo il prodotto migliore per struccare la pelle sensibile in inverno è l’olio vegetale. L’ideale sarebbe utilizzare un olio di mandorle dolci o di cocco perché lasciano anche la pelle gradevolmente profumata.

Per l’applicazione basta versare una piccola quantità di olio sui polpastrelli e utilizzarla per sciogliere il make up con cui avevamo truccato il viso. L’effetto sarà quello di un mascherone di trucco sciolto, ma niente paura, è normale!

Per rendere più facile la successiva rimozione dell’olio si potrà passare ad aggiungere acqua poco a poco mentre si continua a massaggiare il viso per sciogliere perfettamente in cosmetici.

A questo punto si potrà procedere a lavare il viso con poco detergente schiumogeno. Andranno benissimo quelli che vengono commercializzati come struccanti, ma si potrà usare anche una piccolissima quantità di sapone liquido.

In questa fase infatti non bisogna temere di seccare eccessivamente la pelle, perché è coperta da un sottile strato di olio. La schiuma del detergente agirà sull’olio e non direttamente sulla pelle, lasciandola morbida e pulita.

Dopo aver lavato e asciugato il viso non bisogna dimenticare di applicare sempre un prodotto idratante, preferibilmente adatto alla stagione fredda. Il motivo è semplicissimo, in inverno la nostra skin care dev’essere un po’ diversa da quella che adottiamo nella stagione calda!

Il Consiglio di Chedonna | Olio Struccante Nivea (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Nivea Olio Struccante Detergente per pelli normali rimuove efficacemente il make-up e deterge in profondità
  • Arricchito con Olio di Macadamia rigenerante, dissolve il make-up e deterge a fondo lasciando la tua pelle liscia, morbida e levigata
  • Strucca e deterge senza l’uso del dischetto di cotone
  • Applicare sul viso con mani asciutte, inumidire il viso e massaggiare per emulsionare l’olio e poi risciacquare
  • Formula elevata: da olio ad emulsione

Prezzo Di Listino:
4,99 € (3,33 € / 100 ml)

Nuova Da:
4,99 € (3,33 € / 100 ml) In Stock
acquista ora