Marmellata perfetta? Ecco i trucchi per farla più buona che mai

Se anche tu ami la marmellata e sogni di realizzarne una perfetta, da oggi potrai riuscire in quest’impresa. E tutto grazie ad alcuni trucchi che una volta messi in pratica ti porteranno al risultato tanto desiderato.

La marmellata è tra gli ingredienti più usati in cucina, sopratutto quando si è dei grandi amanti della prima colazione e delle merende da gustare in casa sia da soli che in compagnia di chi si ama.

marmellata perfetta trucchi
(Adobe Stock photo)

Ottima da spalmare su pane e fette biscottate, si rivela infatti indispensabile per dar vita a determinati dolci e per garantire il buon sapore di torte e dolci di ogni tipo. Per i buongustai, la marmellata si rivela inoltre la scelta ideale per accompagnare i formaggi in un aperitivo goloso.

Protagonista di tanti piatti e di ricette saporite, è ancor più buona (e sana) se preparata a casa. Un’impresa che a volte può rivelarsi difficile e tutto perché in mancanza di alcuni piccoli accorgimenti che è sempre utile mettere in atto, la marmellata può trasformarsi in una ricetta insidiosa e non sempre facile da portare a termine.

Scopriamo quindi alcuni trucchi semplicissimi che una volta messi in atto possono cambiare le sorti di questa particolare ricetta, rendendola ancora più buona.

Marmellata perfetta: i trucchi da seguire per un risultato tutto da gustare

Chi conosce bene la marmellata sa come questo termine indichi solo quella realizzata a base di agrumi. Per tutti gli altri frutti, infatti, il termine più comunemente usato (e corretto) è quello di confettura.

marmellata perfetta trucchi
(Adobe Stock photo)

Detto ciò, si può dire che molti degli espedienti che andremo ad elencare valgono anche per una buona confettura. Scopriamo quindi quali sono gli step da non far mai mancare a questa preparazione così semplice e al contempo tanto speciale.

LEGGI ANCHE -> Cioccolata calda light buona come l’originale: ti sveliamo un segreto top!

Usare gelificanti naturali. Per una buona marmellata, il consiglio è sempre quello di evitare la classica (e poco sana) colla di pesce. Al suo posto è meglio usare la pectina di frutta o, in alternativa, quella che si trova naturalmente nei frutti. Uno tra tutti? La mela. La sua buccia (purché sia di origine biologica e quindi non trattata) aiuta infatti ad ottenere un composto denso e gelatinoso quanto basta per un ottimo risultato. Al tutto, volendo, si può anche aggiungere un pizzico di agar agar.

Procedere con una cottura a fuoco basso. Almeno all’inizio, la marmellata va cotta a fuoco basso. Questo serve a far evaporare per bene tutto il liquido e a lasciar addensare gli ingredienti. È inoltre fondamentale mescolare il tutto per bene e di continuo. Per quanto si tratti di una ricetta semplice, occorre infatti di una certa presenza da parte di chi la prepara.

Cambiare pentola se la marmellata si attacca. Per quanto si stia attenti durante tutta la preparazione, prima o poi capita a tutti di far attaccare la marmellata. Se ciò accade, il trucco per non rovinare tutto sta nel cambiare subito pentola. Cercare di staccare la parte bruciata dal fondo, donerebbe infatti alla marmellata un odore ed un sapore acri e davvero poco piacevoli.

Frullare la marmellata alla fine. Molti sono erroneamente convinti che se la marmellata appare cremosa al punto giusto si possa evitare la frullata finale. Il vero trucco per un risultato perfetto sta però proprio nel frullarla. Motivo per cui questo passaggio si rivela decisamente inevitabile.

Usare tanti barattoli. Se si fa tanta marmellata è meglio riporla in tanti vasetti piuttosto che in uno molto grande. Se chiusi ermeticamente e secondo tutte le regole del caso, gli stessi la manterranno buona più a lungo. Mentre va da se che, una volta aperto il barattolo, il tempo e l’aria parteciperanno al suo deterioramento, facendola durare meno.

LEGGI ANCHE -> Crumble di pandoro e di panettone perfetto? Ecco le regole da seguire

Mettendo in pratica questi semplici trucchi, la marmellata si rivelerà semplicemente perfetta, in grado di durare a lungo e al contempo ricca di quel sapore genuino e delizioso che solo una marmellata in casa può avere.

Esattamente ciò di cui abbiamo bisogno per dar vita a colazioni super golose e a dolci e a torte con un ripieno o una copertura tutti da gustare.