Hai finito il primer occhi? Scopri come puoi sostituirlo!

Ti stai per truccare e ti accorgi che hai finito il primer occhi? Niente paura, ecco alcuni cosmetici che potrai utilizzare per creare un’ottima base per ombretto.

Il primer occhi è un prodotto che una volta provato diventa indispensabile per ogni donna che ama realizzare un trucco occhi perfetto e a lunga durata.

primer occhi finito ragazza preoccupata
Chedonna.it

Se però ti rendi conto di aver finito il primer occhi preferito, ecco qualche consiglio per sostituirlo con dei prodotti alternativi.

->>LEGGI ANCHE: Strobing makeup: come creare una base viso luminosa per le feste!

Primer occhi: perché è fondamentale utilizzarlo

Il primer occhi è una base per il trucco nello specifico formulato per creare una base omogenea per l’ombretto che assicura un’applicazione confortevole, una resa dei colori fantastica e anche una lunga durata del makeup occhi in quanto tende a fissare gli ombretti in modo molto tenace.

Esistono in commercio diversi primer occhi alcuni dei quali riescono a neutralizzare il colore naturale della pelle per creare una base neutra su cui applicare ombretti dai colori decisi, vivaci e brillanti che manterranno la loro intensità in modo impeccabile. Se ci si accorge di aver finito il primer occhi però, si potrà creare un’ottima base per il trucco utilizzando altri prodotti di makeup alla portata di tutte.

Primer occhi: ecco alcuni prodotti e qualche consiglio su come sostituirlo se ti accorgi di averlo finito!

Se siete abituate ad utilizzare il primer occhi per realizzare il vostro eyemakeup preferito, potreste davvero entrare in crisi accorgendovi di averlo terminato.
Esistono però dei cosmetici che possono assolvere al compito del primer con dignità e anche qualche piccolo segreto del mestiere per fissare l’ombretto anche senza primer:

1- Utilizzare un correttore

Un correttore di tonalità abbastanza chiara, potrà sostituire il primer occhi in un momento di emergenza, meglio se in una texture cremosa o liquida.
Basterà picchiettarne una piccola quantità sulla palpebra e farlo asciugare perfettamente prima di applicare l’ombretto.

2- Utilizzare un ombretto in crema

Utilizzare un ombretto in crema in una tonalità chiara se si vuol realizzare un trucco occhi con ombretti chiari e luminosi e in una tonalità scura se si vuol realizzare un trucco più importante come uno smokey eye.

3- Utilizzare una matita occhi

Anche la matita occhi, nella sua versione più morbida, potrà diventare un’ottima base per ombretto per sostituire il primer occhi in una situazione di emergenza.

4- Utilizzare un fondotinta

Il fondotinta sarà un alleato fenomenale da applicare sulla palpebra come base per l’ombretto. Questo permetterà di applicare l’ombretto in modo più semplice e di farlo aderire perfettamente ma non regalerà al trucco occhi tutte le fantastiche prestazioni di un primer.

->>LEGGI ANCHE: Trucco labbra sottili: per amarle proprio così come sono!

5- Usare uno spray fissante

Si potrà, in assenza di correttore o altri prodotti proposti per sostituire il primer, bagnare il pennello con uno spray fissante per il trucco prima di prelevare e applicare l’ombretto sulla palpebra. Questo procedimento renderà l’ombretto senza dubbio più tenace ma ne faciliterà anche la stesura.

6- Prepararne uno in casa

Potrete preparare un eccezionale primer per occhi e viso in casa, seguendo una ricetta semplice a base di aloe vera e pochi  altri ingredienti.