Fusilli tricolore: il primo piatto fresco e veloce dedicato alla vittoria dell’Italia

fusilli tricolore
Fonte: Canva

Dedicato alla vittoria dell’Italia agli Europei questo piatto di pasta facilissimo da preparare lascerà stupiti i vostri commensali: ecco la ricetta dei fusilli tricolore. 

Un primo piatto facilissimo da preparare che in poco tempo vi regalerà una bella soddisfazione e lascerà stupiti i vostri commensali. Sono i fusilli tricolore con pesto, pomodorini e ricotta. 

Buoni e cremosi i fusilli tricolore si preparano in pochi minuti e possono essere serviti per un pranzo in famiglia o se abbiamo ospiti. Faremo comunque un figurone.

Ingredienti semplici e di qualità vi permetteranno di realizzare un piatto che rende onore alla vittoria dell’Italia agli Europei rispecchiando i colori della bandiera italiana: il rosso, il bianco e il verde. Ecco come si preparano.

La ricetta dei fusilli tricolore: bianco, rosso e verde

fusilli tricolore
Fonte: Canva

Bianco, rosso e verde: questo piatto contiene tutti i colori della bandiera italiana e per realizzarlo ci vuole davvero poco. Dovremo avere del pesto di basilico, dei pomodorini e della ricotta. 

Cremosità e gusto sono le caratteristiche che contraddistinguono questo primo piatto ma anche la delicatezza. La ricotta infatti va a smorzare il pesto creando un perfetto connubio di sapori. Scopriamo allora come preparare i fusilli tricolore.

Ingredienti

  • 320 g di fusilli
  • 220 g di ricotta vaccina
  • 80 g di pesto di basilico
  • 12 pomodori datterini
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • olio evo
  • parmigiano q.b.

LEGGI ANCHE –> Spaghetti alla Nerano: il primo piatto semplice ma gustoso a base di zucchine perfetto per l’estate

Preparazione

Iniziamo dai pomodorini, li mondiamo e poi li tagliamo a metà quindi in una padella mettiamo uno spicchio d’aglio e un giro d’olio evo, accendiamo la fiamma e versiamo i datterini. Quando saranno appassiti aggiungiamo il sale e togliamo lo spicchio d’aglio quindi togliamo dal fuoco e lasciamo da parte.

Intanto mettiamo a bollire una pentola con abbondante acqua salata e quando raggiunge il bollore mettiamo a cuocere i fusilli. Quando sono al dente li togliamo. Quindi l’aggiungiamo nella padella dei pomodorini e mescoliamo bene. Aggiungiamo anche il pesto. Possiamo acquistarlo già pronto, altrimenti se preferiamo farlo in casa scopri i tre errori imperdonabili che rovinano tutto. Infine, come ultimo ingrediente aggiungiamo la ricotta e mescoliamo. 

Teniamo da parte un po’ di acqua di cottura e utilizziamola per amalgamare la nostra pasta. In questo modo otterremo una deliziosa cremina. Spolverizziamo sopra del parmigiano grattugiato e poi serviamo.