Mantenere vecchie abitudini, l’errore più commesso dalle coppie che divorziano

coppia problemi divorzio
Photo AdobeStock

Se una coppia arriva a divorziare è perché ha commesso degli errori. Uno di questi potrebbe dipendere dall’ancoraggio alle vecchie abitudini.

Con la vita matrimoniale si innescano nuove abitudini, queste abitudini in realtà iniziano con la convivenza e spesso sono in contrasto con le abitudini precedenti. Un esempio banale può essere quello dei lavori di casa. Se prima della convivenza si viveva con i genitori i quali si occupavano di tutto, si tende ad essere poco responsabili e a non rimboccarsi molto le maniche. Inoltre se si conduceva uno stile di vita all’insegna di amici e divertimento si tenderà a continuare a fare quella vita. Abbiamo tutti degli schemi ricorrenti e anche quando ci sforziamo di cambiarli tendiamo a ricadere spesso in quelle abitudini che sono state consolidate negli anni.

Queste abitudini consolidate rendono difficile il cambiamento in qualsiasi area della vita. Dal lavoro all’alimentazione, alla gestione delle finanze, e pesino alle relazioni.

Questo ancoraggio alle abitudini non è un aspetto da sottovalutare perché ha un rovescio della medaglia che porta le coppie a divorziare.

Le vecchie abitudini sono causa di divorzio

coppia pranzo fuori
Photo AdobeStock

Ognuno di noi dovrebbe essere aperto al cambiamento, lo dovrebbe abbracciare in quanto è una componente innovativa che rende la vita movimentata, diversa e meno piatta.

E’ importante non rinunciare alla propria individualità, hobby ed interessi dopo il matrimonio ma è anche molto importante creare delle nuove routine e abitudini consolidate.

Si può smettere di uscire tutte le sere con gli amici e stare a casa a fare i pantofolai ma questo non garantisce la riuscita del matrimonio, innanzitutto perché non è mai un bene uccidere il proprio bisogno di socializzazione e poi perché si rischia di cadere vittima di alcune abitudini di relazione sbagliate, abitudini che non giovano al rapporto.

Mettiamo che una coppia sperimenti la genitorialità, all’inizio è tutto magnifico, il nuovo arrivato cambia radicalmente le dinamiche di coppia, tutte le attenzioni si concentrano sul neonato e iniziano a venire meno oltre al sonno anche i rapporti intimi oltre che ad aumentare lo stress.

Si innesca una nuova routine di coppia, ma il bimbo non resta neonato per sempre, cresce e cosa succede quando diventa grande? Spesso la coppia non si ritrova, ha del tempo che potrebbero dedicare l’un l’altro ma oramai la distanza si è insinuata troppo nella coppia e spesso i genitori continuano a vivere insieme e a fare i genitori creando nuove abitudini che possano alleviare stress, compensare la mancanza di rapporti intimi. 

Solitamente queste abitudini sono stare fino a tardi incollati al telefono, fare tardi al lavoro, bere, nei casi peggiori si inizia a interessarsi a siti pornografici e ad avere relazioni extra coniugali.

Queste abitudini si sono consolidate nel tempo, e come vi abbiamo spiegato sono difficili da cambiare. Vi consigliamo di fare molta attenzione e di scegliere valutando bene quali abitudini è meglio consolidare per creare nuove abitudini e sostituire le vecchie.