Pantaloni con le stringhe in vita: 5 look per tutte le occasioni

Pantaloni stringhe in vita
(Chedonna.it)

I pantaloni con le stringhe incrociate in vita sono una delle ultimissime tendenze della moda. In quanti modi si possono declinare? 

Cominciamo con il dire che questo capo non è tra i più facili da portare e di certo non sta bene a tutte. Per indossare i pantaloni con le stringhe che sottolineano il punto vita è necessario sentirsi molto a proprio agio con il proprio corpo e avere un fisico armonico.

A prescindere dal peso e dalla taglia di una persona, infatti, questo tipo di pantaloni sta bene a chi ha un fisico proporzionato, dal momento che ogni curva verrà messa in mostra dal tessuto morbido e dalle stringe intorno al busto.

Questi pantaloni sono assolutamente “vietati” per chi ha la pancia pronunciata oppure per chi ha un punto vita molto largo rispetto ai fianchi. Le donne con il fisico a mela o a rettangolo, quindi, dovrebbero evitare questo tipo di pantaloni perché potrebbero mettere in evidenza i punti che di solito si tende a voler nascondere.

Inutile dire che anche le donne dal fisico a pera potrebbero trovare piuttosto inadatti questi pantaloni, che tenderanno a far apparire i fianchi ancora più larghi rispetto al punto vita avvolto dalle stringhe.

A chi stanno bene allora? I pantaloni a vita alta con le stringhe incrociate stanno benissimo alle donne dal fisico a clessidra, a quelle dalla fisicità atletica o in linea generale alle donne un po’ giunoniche che hanno i fianchi piuttosto rotondi.

I 5 look da provare con i pantaloni con le stringhe

pantaloni a vita bassa stringhe incrociate
(Pinterest)

A dimostrazione che nella moda non ci sono regole, i pantaloni con le stringhe possono essere indossati in ogni occasione e apparentemente con ogni tessuto. Ecco qualche idea per abbinarli a seconda dell’occasione e del momento del giorno in cui si vuole indossarli.

Look Super Glamour

Il nero e il raso sono un’accoppiata assolutamente vincente se si vuole mettere insieme un outfit elegante ma estremamente semplice.

In questo caso i pantaloni con le stringhe in vita sono perfetti se scelti a vita alta e con un crop top molto corto, che quindi lasci molto spazio per mostrare le stringhe incrociate e gli addominali.

Ciò a cui bisogna prestare un po’ di attenzione sono le plissettature e le pieghe che si possono formare all’altezza del ventre quando si indossano questi tipi di pantaloni: rischiano ionfatti di mettere in evidenza anche il più piccolo accenno di “rotolino”.

Per completare il look saranno assolutamente d’obbligo sandali gioiello dal tacco vertiginoso.

Leggi Anche => I modelli di sandali che non possono mancare nel tuo armadio nell’estate 2021

Look casual con un pizzico di originalità

Anche se potrebbero apparire aggressivi a un primo sguardo, non è detto che i pantaloni con le stringhe incrociate in vita non si possano indossare in maniera molto casual. Basta sceglierli in colori neutri o in tinte pastello (così di moda nel corso degli ultimi mesi) e abbinarli a un semplicissimo crop top che permetta di vedere molto bene le stringhe incrociate sul ventre.

E se pensi che i lacci non siano mai abbastanza, l’ideale sono modelli che riprendono i lacci anche lungo la gamba, come semplici decorazioni o come elementi funzionali a creare la linea del modello, come nel caso in cui le stringhe servano a stringere le gambe dei pantaloni intorno alla caviglia. Anche in questo caso i sandali sono assolutamente d’obbligo.

Look sport (e animalier)

In alcuni modelli a vita molto bassa e sagomata a V le stringhe in vita non sono solo decorative ma servono a tenere letteralmente su i pantaloni. 

In questo caso si creeranno giochi di incroci e di “vuoti” che permetteranno di mettere in mostra un fisico perfettamente asciutto. Guai se dagli incroci delle stringhe uscisse un po’ di “ciccetta”.

Sempre a dimostrazione che non c’è limite agli abbinamenti possibili, i pantaloni con le stringhe incrociate possono trasformarsi in comodissimi pantaloni sportivi, anche con un tocco aggressivo dato da una stampa animalier.

Casual eccentrico

Come al solito, le stampe che si indossano rappresentano molto bene la personalità di chi le ha scelte: per questo motivo è certo che solo una persona piuttosto eccentrica e sicura di sé potrà indossare con disinvoltura un paio di pantaloni stampati con le stringhe in vita.

Il pericolo naturalmente è che la stampa contribuisca ad allargare visivamente la figura, ed è sempre piuttosto sconsigliata alle ragazze con le cosce un po’ grosse.

Leggi Anche => Cosce grosse? Ecco come “mimetizzarle” con la scelta degli abiti giusti

Look Super Classico

I pantaloni con le stringhe incrociate in vita possono trasformarsi in una bellissima ed originale alternativa per un look classico. Piuttosto che indossare i soliti pantaloni a gamba dritta, del solito colore scuro, perché non optare per un tocco di originalità?

Il consiglio, in questo caso, è di optare per una blusa o una camicetta corta ma che non si limiti a coprire solo il seno. Non sarebbe un look adatto a un contesto più formale.

Molto più elegante creare un intrigante “vedo non vedo” che attiri un po’ gli sguardi senza cadere nel volgare. A questo scopo sono davvero perfetti i pantaloni a vita alta con le stringhe proposti da Shein.