Vellutata fredda di cetrioli e patate: il primo piatto fresco ed estivo che ti sorprenderà

vellutata cetrioli e patate
Fonte: Canva

Se sei un’amante di zuppe e creme anche in estate ecco la versione fredda della vellutata di cetrioli e patate: il primo piatto fresco che ti sorprenderà.

L’estate è arrivata e anche la voglia di consumare cibi più adeguati in linea con la stagione si fa sentire. Piatti troppo elaborati, pesanti e calorici sono ormai banditi complici le temperature elevate.

Se sei un’amante di zuppe e creme anche in estate ecco il piatto ideale per te: la vellutata di cetrioli e patate è un primo piatto fresco e adatto per essere gustato quando fa caldo. Per prepararlo ci vorrà pochissimo ma l’unica accortezza è quella di preparare il piatto un po’ prima così da lasciargli il tempo per raffreddarsi.

Scopriamo allora la ricetta della vellutata fredda di cetrioli e patate il primo piatto estivo che ci sorprenderà.

Ecco la ricetta della vellutata di cetrioli e patate

vellutata cetrioli patate
Fonte: Canva 

La vellutata fredda di cetrioli e patate è un primo piatto estivo fresco e salutare, ma anche facile da preparare con ingredienti sani e semplici. Possiamo accompagnare questa crema con dei croccanti crostini di pane.

Sebbene la vellutata, al pari di una zuppa, è un piatto che si consuma in inverno, grazie a questa versione fredda potremo consumarla anche in estate quando le temperature non ci lasciano respirare.

Scopriamo allora ingredienti e preparazione passo passo.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 cetrioli
  • 2 patate medio-grandi
  • 1 cipolla
  • 500 ml di brodo vegetale o acqua
  • 50 ml di panna
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • menta fresca q.b.
  • 4 fette di pane tostato q.b.

LEGGI ANCHE –> Insalata di cetrioli e pere: antipasto freschissimo o pranzo veloce

Preparazione

Iniziamo dalle verdure, laviamo e peliamo patate e cetrioli e tagliamoli a pezzi. Prendiamo una padella e mettiamo dell’olio evo quindi aggiungiamo le verdure e qualche foglia di menta. Aggiustiamo di sale e pepe e ricopriamo le verdure con brodo vegetale o acqua e chiudiamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa un quarto d’ora.

Passiamo tutto al frullatore fino ad ottenere una crema, riponiamo la vellutata sul fuoco e aggiungiamo la panna, quindi amalgamiamo bene il tutto e lasciamo raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta fredda mettiamo in frigorifero e lasciamo raffreddare per qualche ora. Al momento di servire tostiamo le fette di pane e riduciamole a cubetti. Quindi impiattiamo la nostra vellutata, aggiungiamo i crostini di pane, un filo d’olio evo a crudo e decoriamo con qualche foglia di menta. Serviamo fredda.