Rossetto a lunghissima durata? Devi assolutamente provare questo metodo!

rossetto a lunga durata
Foto: chedonna.it

Il rossetto, un must del makeup che ogni donna ama. Scopriamo questo metodo infallibile per trasformare un normale rossetto a lunghissima durata.

Il rossetto, soprattutto in epoca di pandemia, sembra aver inizialmente subito un abbandono da parte delle donne che lo trovavano davvero scomodo da indossare sotto la mascherina, anche se nell’ultimo anno sono molte le case cosmetiche che hanno variato la formulazione dei propri rossetti per trasformarli quanto più possibile in prodotti no transfer e a lunga durata.

->>LEGGI ANCHE: Mascherina sempre sporca di makeup? I trucchi infallibili per evitarlo!

Se però si è affezionati al proprio rossetto preferito e non si vuol rinunciare ad indossarlo anche sotto la mascherina o  lo si vuol comunque renderlo a lunga tenuta e più tenace rispetto aumentandone le prestazioni? Esiste una strategia che da sempre assicura delle labbra truccate per diverse ore, anche a prova di aperitivi e colazioni!

Rossetto a lunghissima durata: ecco come crearlo con una semplice strategia

rossetto rosso
Adobe Stock

Se avete un rossetto che amate e volte essere certe di labbra perfette per tutto il giorno che resistano a call conference, caffè, caldo e sudore, non vi resta che trasformarlo in un rossetto no transfer e a lunga durata.

Esistono in commercio moltissimi rossetti e soprattutto tinte labbra che una volta applicate a asciugate perfettamente si fissano sulle labbra in modo eccezionale assicurando un makeup impeccabile per diverse ore, ma oggi vogliamo consigliarvi un metodo infallibile per rendere il vostro rossetto classico preferito a lunga durata e a consigliare questo metodo è la beauty blogger Ambra Raza (Osservatricescaltra)!

->>LEGGI ANCHE: Tutti i trucchi per mettere il blush in base alla forma del tuo viso. Scopri di più!

Come struccare il rossetto a lunga durata

Dopo aver applicato un rossetto a lunga durata o anche una tinta labbra molto tenace, si dovranno struccare le labbra con un prodotto specifico e non con un comune struccante o peggio con acqua e sapone. Il prodotto dovrà essere a base oleosa perché le molecole di grasso contenute in esso, aderiranno perfettamente al rossetto e lo leveranno via in modo delicato e velocissimo senza bisogno di stressare le labbra con sfregamenti.

Saranno perfetti uno struccante bifasico che si potrà preparare anche in casa o anche un olio vegetale massaggiato sulle labbra. Perfetti oli come quello di riso o di mandorle dolci.