Tutti i trucchi per mettere il blush in base alla forma del tuo viso. Scopri di più!

Ecco le astuzie che funzionano davvero per mettere bene il blush, in base alla forma del tuo viso. Segui i nostri consigli per non sbagliare!

Makeup che passione! Siamo sempre attente a curare ogni particolare, dalla ciglia alle sopracciglia, passando per unghie, occhi, naso, bocca e zigomi. Desideriamo avere una pelle liscia e compatta, senza imperfezioni. Un risultato ambito che si costruisce nel tempo, seguendo una buona skincare routine.

Però anche il trucco può fare miracoli! Si possono nascondere brufoli, punti neri, occhiaie e piccole rughe d’espressione. Ogni makeup artist sa bene come fare! Ma puoi avere buoni risultati facendo anche tutto da sola, in pochi step, seguendo alcuni consigli.

In articoli precedenti ti abbiamo svelato tutti i trucchi per scegliere il rossetto perfetto in base al tuo incarnato, per far durare di più la messa in piega, per truccare bene gli occhi in base alla loro forma e così via.

Ora, invece, vogliamo dirti come applicare bene il blush in base alla forma del tuo viso. Avrai un risultato perfetto in pochissimo tempo. Scopri subito di più!

Impara a mettere bene il blush con queste piccole astuzie

blush
(Adobe Stock)

Tutte noi ricorriamo a un po’ di blush per dare più luminosità al viso. E’ il segreto di bellezza per selfie da urlo! In concreto, però, siamo sicure di saperlo applicare bene?

Vediamo quali sono i consigli per non sbagliare. Il fard, se usato nel modo giusto, è perfetto per valorizzare i lineamenti del viso.

  • Prima regola: applica sempre il blush ‘disegnando’ questa lettera – Devi metterlo sul viso, come se volessi disegnare una ‘C’. Stendilo sui pomelli, sfumando molto in senso orizzontale.
  • Usa sempre un buon pennello – Deve essere di ottima qualità, per aiutarti a stendere bene il prodotto, senza lasciare macchie.
  • Utilizza piccole quantità di prodotto – Da prelevare direttamente dal contenitore, usando il pennello. Ricorda che, per un makeup da urlo, conta la qualità dei prodotti e non la quantità!
  • Blush a stick sì o no? Ok per quello a stick, ma solo se non sai usare il pennello.

LEGGI ANCHE –> Hai la pelle olivastra? Scopri qual è il colore di blush che non dovresti indossare mai

Queste sono le regole basilari da seguire ogni volta che usi il fard. Ma come si applica bene in base alla forma del viso? Ecco le tecniche più gettonate.

  • Effetto pomello – Per ottenerlo, devi applicare il blush sulla parte più sporgente delle guance.
  • Effetto sunkissed – E’ quello più utilizzato per far sembrare il viso abbronzato. Devi mescolare il blush con un illuminante e fare delle applicazioni su naso e zigomi.
  • Effetto armonico con l’ombretto – Puoi stendere il blush fino alle tempie e alle palpebre. Avrai un risultato strepitoso, un tutt’uno con l’ombretto.
  • Effetto draping – Si usa nel makeup e consiste nell’andare a scolpire i lineamenti, ottenendo dei bellissimi volumi tridimensionali. Per l’effetto draping si usa molto il blush!

In commercio ci sono blush di diverse tonalità. Il consiglio è di sceglierne uno adatto al tuo incarnato. Se hai una pelle molto chiara, meglio puntare sui toni del rosa cipria e dell’arancio. Quelli troppo scuri non fanno al tuo caso!

Ora sai come applicare bene il blush che più ti dona. Tieni conto che, per affinare la tecnica, ci sono dei tutorial molto utili per imparare in pochi step.

Da leggere