I trucchi per cucinare bene le salsicce di pollo, senza farle asciugare troppo. Sono squisite!

Salsicce di pollo che bontà! Ti diciamo come cucinarle bene, senza farle asciugare troppo. Con piccoli trucchi, porterai in tavola un secondo piatto semplice e gustoso, da far venire l’acquolina in bocca.

Con l’inizio della bella stagione, arriva il momento di mettersi in forma. Per quest’anno, è quasi un imperativo categorico, considerati i lunghi periodi di lockdown. Complici divieti e restrizioni, siamo diventati tutti un po’ più sedentari. Gli esperti dicono che abbiamo hanno preso, in media, 4-5 Kg. Dobbiamo ritrovare la silhouette perfetta.

Bisogna assolutamente rimediare con un’alimentazione sana ed equilibrata. Non devono mai mancare frutta, verdura e ortaggi. Senza trascurare il giusto apporto quotidiano di carboidrati, vitamine, fibre, proteine, sali minerali e così via.

Mai commettere l’errore di eliminare questo o quel cibo, senza il parere del nutrizionista. Le carni, sia bianche che rosse, sono fondamentali per il nostro fabbisogno nutrizionale. Ma vanno consumate sempre nelle quantità raccomandate. Gli eccessi a tavola non premiano mai! Anzi, possono contribuire all’insorgenza di patologie, più o meno gravi.

In questo articolo vogliamo soffermarci sulle carni bianche, in particolare sulle salsicce di pollo. Ti sveliamo tutti i trucchi per cucinarle a puntino, senza farle asciugare troppo. Ci sono quattro ricette gustose che ne esaltano tutto il sapore. Scopriamole insieme!

Come cucinare le salsicce di pollo preservando il gusto

salsicce
(Adobe Stock)

Ti proponiamo quattro ricette, facili e veloci, per portare in tavola delle buone salsicce di pollo! Verrà l’acquolina in bocca a tutti i commensali, puoi starne certa!

  • Cucinale alla griglia. E’ una ricetta light per i salutisti fino al midollo. La preparazione porta via pochi minuti, giusto il tempo della cottura. Una piccola accortezza: non dimenticare di bucherellare le salsicce con una forchetta, prima di metterle a cuocere sulla piastra oppure sul barbecue. Accompagnale con una buona insalata mista e farai la felicità di tutti.
  • Falle in padella, con rosmarino e pangrattato. Ecco come procedere. Mischia in una ciotola il pangrattato con il rosmarino. Prendi le salsicce, una ad una, e fai un taglio su tutta la loro lunghezza. Fatto questo, aprile e impanale. Sono pronto per essere cotte in padella, senza l’aggiunta di olio o di altri condimenti. Cucinate così, sono davvero gustose!

LEGGI ANCHE –> Petto di pollo ripieno con pomodorini e olive, il piatto freddo che piace

  • Preparale in umido. Disponile in una padella e tagliaci dento una mezza cipolla. Aggiungi dell’olio extravergine di oliva (quanto basta), dei filetti di pomodoro e un po’ di origano. Per completare l’opera, sfuma con un po’ di vino bianco. Se preferisci, puoi aggiungere anche delle patate. Il tempo di cottura è di circa 30 minuti. E’ una ricetta gustosa, adatta soprattutto per i mesi invernali.
  • Cuocile nel forno. Rigorosamente con le patate! Per la preparazione, puoi rifarti a quelle appena descritta. Ricorda di impostare la temperatura a 200° e di far cuocere il tutto per circa 20 minuti.

Queste sono alcune delle ricette più gettonate. Facili da preparare, mettono sempre d’accordo anche i palati più raffinati. Inoltre, avrai la garanzia di preservare tutte le proprietà nutrizionali della carne di pollo, da sempre apprezzata dagli amanti del fitness e dagli sportivi in genere. Cosa aspetti allora? Mettiti subito ai fornelli!

Da leggere