Comincia la stagione delle cerimonie: ecco come scegliere l’abito elegante per nascondere la pancia

Gli abiti da cerimonia per nascondere la pancia devono essere necessariamente semplici e privi di forme? Assolutamente no, ecco tutte le scelte migliori.

Per far sì che la pancetta venga un po’ nascosta dalla forma dell’abito è innanzitutto necessario stabilire quali sono i punti forti del fisico da mettere in risalto per distogliere l’attenzione dell’osservatore dal dettaglio che si vuole far passare inosservato.

La scelta migliore è senza dubbio quella di puntare su décolleté, anche se assolutamente senza esagerare (si tratta pur sempre di un abito per un’occasione elegante!) e di scegliere accuratamente colore predominante, fantasia e modello dell’abito.

Abiti da cerimonia per nascondere la pancia: i modelli migliori

abiti cerimonia pancia
(Pinterest)

La scelta migliore per nascondere la pancetta è senza dubbio quella di puntare su décolleté, anche se assolutamente senza esagerare (si tratta pur sempre di un abito per un’occasione elegante!) e di scegliere accuratamente colore predominante, fantasia e modello dell’abito.

Ecco qualche modello interessante per farlo con raffinatezza.

Modello stile Impero: sentirsi un po’ Paolina Borghese Bonaparte

Lo stile impero è perfetto per nascondere la pancia e i chiletti di troppo che si trovano concentrati nella parte inferiore del corpo. Questo modello risulta infatti molto strutturato e “ingioiellato” nella parte superiore, per mettere il più possibile in risalto il décolleté.

Si tratta di un modello perfetto per le donne non troppo alte, che potranno nascondere molti centimetri di tacchi sotto la lunghissima gonna ma, soprattutto, potranno guadagnare un po’ di “altezza visiva” grazie al fatto che questo modello slancia moltissimo la figura.

Modello peplo, come le dee dell’antica Grecia

Questo modello è morbidissimo e molto poco strutturato. Non definisce e non sottolinea minimamente le forme del corpo, limitandosi ad avvolgerlo in un insieme fluttuante, morbido e soprattutto conturbante di strati di tessuto sovrapposti.

Il pericolo “sacco di patate” è molto concreto. Per evitarlo sarà bene scegliere un abito dai colori molto saturi ma non troppo eccentrici. Assolutamente da evitare stampe di grandi o piccole dimensioni, che renderanno apparentemente confuso e visivamente pesante l’intero outfit.

Non potendo puntare molto sulle decorazioni o sulle stampe dell’abito, bisognerà porre la massima attenzione nella scelta degli accessori: sandali e pochette gioiello sono l’opzione migliore in assoluto.

Décolleté incorniciato

Questo modello attira l’attenzione sulla parte centrale del décolleté grazie a una profonda scollatura e alle bretelle annodate dietro alla nuca, che letteralmente incorniciano il seno.

Anche se non si tratta di un vero e proprio stile impero, questo genere di abiti ha sempre una cintura o un bustino semirigido alto diversi centimetri appena sotto il seno. Da lì in poi la gonna scende lunga, morbida e sinuosa nascondendo pancetta e chili di troppo.

In alcuni casi la fascia sotto al seno risulta molto decorata, con motivi stampati, ricami o applicazione. L’unica raccomandazione è di scegliere un abito privo di decorazioni sulla fascia addominale, in maniera da non attirare lo sguardo proprio sulla zona che si intenderebbe nascondere.

Un altro trucco intelligente è scegliere una collana molto luminosa, in grado di attirare ulteriormente l’attenzione sulla scollatura e “guidare” lo sguardo dell’osservatore più in alto del punto vita.

La tunica corta

Se gli abiti lunghi non sono proprio la prima scelta c’è sempre la possibilità di orientarsi sul un abito corto ma di classe, in grado di coniugare l’eleganza con la necessità di mettere un po’ in secondo piano il punto vita.

Leggi anche => Come mi vesto se ho un po’ di pancetta? I look perfetti per ogni giorno

Il modello a tunica corta è perfetto a questo scopo, dal momento che attira l’attenzione sulle gambe e, con una scollatura profonda o particolare, come quella dell’abito qui sotto, anche sulla parte alta del busto.

Si tratta di un modello perfetto per le donne dal fisico a mela che in genere adorano mostrare le loro gambe toniche e muscolose.

Anche in questo caso per esaltare le gambe è consigliabile indossare sandali gioiello e una pedicure particolare, così da distogliere completamente lo sguardo dalla parte centrale del corpo.

 

Da leggere