Vuoi gli zigomi di Meghan Markle? Il metodo semplicissimo per realizzare il trucco come il suo

Usare il make up per ricreare gli zigomi di Meghan Markle? Possibilissimo! Alti, rotondi e ben definiti danno al viso un’espressione eternamente giovane. 

Meghan Markel
(Getty Images)

Gli zigomi sporgenti e definiti sono un segno distintivo del viso dalla forma a cuore, ma sono anche il sogno delle ragazze e delle donne con una forma del viso differente.

Gli zigomi alti fanno apparire infatti il viso più giovane e più fresco, danno al volto un’espressione addirittura più allegra e sono considerati una delle caratteristiche più attraenti della bellezza femminile di tutti i tempi.

Naturalmente, se madre natura non è stata così generosa da regalarci un bel paio di zigomi naturali, sarà necessario ricrearli con un make up ad hoc. Ecco tutti i passaggi per avere un paio di cheekbones come quelli di Meghan Markle (ma anche di Kim Kardashian e Chiara Ferragni).

Come realizzare il make up per avere zigomi come Meghan Markle

Meghan Markle stampa
Meghan Markle (Fonte: Instagram)

Per creare un trucco adatto a durare a lungo con un effetto molto coprente è consigliato scegliere prodotti liquidi da stendere con pennelli e spugnetta blender. Per un effetto naturale e leggero invece, l’ideale sarebbe abbandonare il fondotinta e utilizzare esclusivamente correttore, terra e blush.

1 – La base trucco

Per realizzare il contouring destinato a scolpire e sollevare gli zigomi è necessario innanzitutto preparare il viso con una base illuminante o con un primer viso. 

L’utilizzo del primer si rivelerà assolutamente necessario se si andrà a creare il make up su una pelle matura oppure con i pori leggermente dilatati: questo passaggio consentirà di avere un effetto finale compatto e omogeneo.

Leggi anche => Base trucco illuminante: come crearla con il fondotinta

Se non si desidera utilizzare il primer o semplicemente non ce n’è bisogno si potrà utilizzare una buona crema viso idratante e aspettare che si assorba perfettamente prima di procedere ai passaggi successivi.

Se si utilizza il fondotinta, per creare una base adatta a questo trucco si dovrà utilizzare un prodotto dal colore identico a quello della pelle e andare ad applicarne uno strato quasi impalpabile.

Per correggere occhiaie e discromie dovranno essere applicati correttori aranciati oppure correttori colorati del colore appropriato per andare a coprire il colore specifico dell’imperfezione.

2 – Realizzare le luci

A questo punto si passerà a illuminare alcune zone specifiche del viso applicando un correttore fluido oppure un fondotinta molto chiaro.

Le zone da illuminare sono le seguenti:

  • Appena sotto gli occhi: si dovrà formare un arco capovolto che comprenda la parte superiore dello zigomo, che abbia come base il margine inferiore dell’occhiaia e che termini in prossimità dell’orecchio
  • Lungo il dorso del naso
  • Il centro della fronte (tra le due sopracciglia)
  • La parte centrale del labbro superiore
  • Una sottile fascia orizzontale delle guance a partire dagli angoli della bocca e procedendo verso l’orecchio
  • Il mento

3 – Realizzare le ombre

Con un fondotinta molto scuro si dovranno tracciare le ombre. Le più importanti sono le fasce scure sotto gli zigomi, che dovranno essere tracciate a partire dalla parte centrale dell’orecchio e dovranno “puntare” verso gli angoli della bocca. Se tracciate correttamente si troveranno appena sopra le fasce più chiare tracciate con il prodotto precedente.

Molte donne ritengono che sia necessario applicare il fondotinta scuro ai lati del naso per farlo apparire più sottile e definito. Per quanto questo procedimento sia assolutamente corretto, prima di eseguirlo bisognerà chiedersi se è davvero necessario oppure no: un naso già sottile non migliorerà affatto la sua forma con questo accorgimento. Al contrario “sparirà” quasi del tutto.

Leggi anche => I più comuni errori di contouring (e come evitarli!)

Le ombre dovranno essere create anche sulla parte superiore delle tempie, in prossimità dell’attaccatura dei capelli, e anche sul margine superiore della fronte, a patto però che la fronte sia molto alta. Se non lo è, o se al contrario si tratta di una fronte molto bassa, è assolutamente sconsigliato effettuare questo passaggio.

Un’ombra piuttosto sottile si dovrà posizionare appena sotto il labbro inferiore per dare l’impressione che sia più pieno e definito, mentre un’ultima fascia d’ombra si dovrà segnare lungo la linea della mandibola nel caso questa sia particolarmente forte e definita.

CheDonna Pinterest
Segui anche tu CheDonna su Pinterest, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

4 – Realizzare la sfumatura

Una volta posizionate correttamente luci e ombre si dovrà sfumare accuratamente tutti i prodotti con un pennello o una spugnetta. Il procedimento corretto è di sfumare prima le zone chiare e solo successivamente quelle scure.

Il consiglio principale è quello di utilizzare due pennelli differenti per il prodotto chiaro e quello scuro e preferibilmente uno di dimensioni minori (quindi di precisione) per le zone chiare.

5 – Fissare il make up

Le zone scure potranno essere ulteriormente sottolineate co una terra o un blush di un colore simile a quello dell’ombra già creata. Lo scopo di questo passaggio è anche quello di fissare il make up e renderlo più duraturo.

Il processo dovrà essere ripetuto sulle zone chiare utilizzando una cipria chiara o addirittura trasparente

Segreti e consigli

Per realizzare un trucco perfetto è fondamentale utilizzare colori di fondotinta perfetti per il proprio incarnato: è importante cioè che siano di un tono più scuro e di un tono più chiaro rispetto alla pelle, non di più.

Scegliendo colori sbagliati si otterrà un make up innaturale dall’effetto estremamente posticcio, che potrà apparire molto bello in foto ma sgradevole dal vivo!

Questo make up è pensato per essere completo senza illuminante, ma si potrebbe pensare di utilizzare qualche goccia di prodotto (senza esagerare) sulla parte superiore degli zigomi.

 

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Trova il tuo look con 6 bastoncini di contorno essenziali Stick di contorno, abbronzante, polvere per contorni, evidenziatore e incantesimo garantiscono una carnagione impeccabile. Quindi hai tutti i prodotti Kontouring in una tavolozza. Esci da questa selezione professionale di colori caldi e freddi per gestire il contouring perfetto. I colori freddi del contorno definiscono i lineamenti del viso, i caldi toni estivi del bronzer danno un aspetto baciato dal sole.
  • Il doppio evidenziatore e l’accurto per contorni 2 in 1 Contour Stick ha una finitura cremosa che copre senza sforzo contorni, punti salienti e contorni. Lo stick Contour 2 in 1 a doppia estremità è disponibile in 3 diverse combinazioni di colori, adatto a tutte le tonalità della pelle, inclusa una tonalità universale. Il miglior trucco modellante per un look naturale. Offre un piacevole comfort. Effetto impermeabile a lunga durata.
  • Fornisce una copertura da media a naturale per le aree più grandi del viso, nasconde la comparsa di imperfezioni, minimizza le linee sottili. Le istruzioni “How To Contour” allegate in questa gamma professionale lo rendono facile anche per i principianti.
  • Applicare una tonalità abbronzante ai lati del naso, le cavità delle guance e la linea del mento con una penna da modellazione. Usa il pennello affilato per sollevare la tonalità al centro del naso, sopra gli zigomi, l’osso della fronte, il centro della fronte e l’amorbogeno.
  • La formula non comedogena funziona su tutti i tipi di pelle. I nostri cosmetici sono privi di atrocità, quindi puoi stare tranquillo con i nostri prodotti.

Prezzo Di Listino:
14,99 € (5,00 € / unità)

Nuova Da:
14,99 € (5,00 € / unità) In Stock
acquista ora
 

Da leggere