Sei a dieta e hai voglia di zucchero? Ecco le astuzia per non cedere

Le voglie di zucchero sono le nemiche principali della nostra dieta. Per fortuna esiste un’astuzia per aiutarci a tenerle sotto controllo.

Avete deciso che è giunto il momento di rinunciare ai chili di troppo? Ottima decisione, sia sul fronte estetico che su quello della salute fisica, i nutrizionisti ci consigliano di non ingrassare troppo.

Per perdere peso il modo migliore è alimentarsi in modo sano e praticare attività fisica. Inoltre è possibile ricorrere a consultazioni professionali con dietisti esperti in grado di proporci delle diete ad hoc, sviluppate a partire dalla nostra conformazione fisica.

Molto spesso il solo fatto di limitare l’ingestione di zucchero, sale e grassi apporta risultati notevoli in fatto di perdita di peso, visibili in poco tempo.

Lo zucchero andrebbe evitato non solo per motivi estetici ma anche perché è molto dannoso per il nostro organismo tanto che se smetterai di assumerlo al tuo corpo accadranno delle cose incredibili.

LEGGI ANCHE —> 8 cose che accadono al corpo quando si smetti di mangiare il pane

Perchè ridurre lo zucchero ci fa perdere peso?

Per una questione di calorie. I dolci sono molto calorici, consumare calorie eccessive su base regolare favorisce rischio di obesità, diabete e malattie cardiovascolari perché spesso il corpo consuma molto meno calorie di quelle che assume. Per avere un’idea delle calorie che ingeriamo e quante ne spendiamo potresti leggere questo articolo: Quante calorie dobbiamo bruciare per perdere 1 kg?

stop zucchero
Photo AdobeStock

Le alternative sane per sopprimere la voglia di dolci

L’importanza di ridurre il consumo dello zucchero per favorire la perdita di peso è legata anche ad una questione glicemica. Lo zucchero e gli alimenti dolciari causano un picco di insulina nel sangue, l’insulina viene prodotta dal pancreas con l’obiettivo di riportare nella norma i valori dello zucchero nel sangue. Accade che la glicemia scende velocemente generando in noi un grande senso di fame, questa fame oltre a farci mangiare di nuovo, ci fa direzionare verso alimenti dolci, ed è così che entriamo in un pericoloso circolo vizioso dal quale è sempre più difficile uscire.

Quindi lo zucchero chiama altro zucchero, più alimenti zuccherati mangiamo più tenderemo ad assumere altri alimenti dolci. Per tenere a freno lo zucchero esiste un modo che racchiude 4 semplici consigli. Seguire questi consigli ti aiuterà a sopprimere la tua voglia di zuccheri.

Cosa fare quando abbiamo voglia di dolce?

Innanzitutto se hai fame opta per la frutta

I frutti contengono zuccheri, ma anche nutrienti sani e fibre vegetali. Mangiando un frutto farai fronte alla tua voglia di zucchero senza eccessi. Se non hai voglia di frutta puoi mangiare un quadratino di cioccolato fondente che contiene polifenoli con proprietà antiossidanti.

Se la tua voglia di zucchero è molto forte ti consigliamo di mangiare datteri essiccati che ti daranno la sensazione di aver mangiato una caramella ma oltre alla stessa soddisfazione  ti forniranno fibre, potassio e ferro che sono benefici per la tua salute.

Infine bere molta acqua può essere utile per interferire con il tuo senso di fame, introducendo acqua nello stomaco lo ingannerai facendolo sentire pieno, in alternativa all’acqua puoi bere tè verde che è ricco di antiossidanti e ti aiuta a drenare i liquidi in eccesso.

Niente cibi salati

Non cedere alla voglia di zucchero potrebbe orientare la tua scelta verso cibi salati. Questa è una pessima idea. Mangiare salato innesca voglia di zucchero, è una questione meccanica, quando mangi salato hai subito voglia di dolce perché le tue papille gustative cercano di ripristinare un equilibrio sale / zucchero.

Assicurati assumere nei tuoi pasti proteine e verdure che allungano il tuo senso di sazietà e mantengono stabile la glicemia.

Spezie dolci per ingannare il cervello

sapevi che puoi sostituire il sale e lo zucchero con delle spezie?

Tra le spezie dolci che aiutano a sostituire lo zucchero c’è la cannella. la cannella inoltre regola la glicemia, bloccando i picchi di di insulina che si verificano dopo i pasti. Puoi cospargere la cannella sulla frutta per oppure metterla nel tè o nel latte caldo.

Chiodi di garofano e ginseng sono altre due note spezie dolci che contrastano la voglia di cibi zuccherati.

Meno note sono le foglie di gymnema, storicamente usate dalla medicina ayurvedica per favorire la riduzione del consumo di zucchero. Queste foglie contengono molecole di acido gimnemico che hanno una struttura simile a quella del glucosio, il risultato è che riescono ad ingannare perfettamente i recettori dolci della lingua.

Queste foglie andrebbero masticate ma non sono facili da reperire, si trovano facilmente sotto forma di estratto in polvere o capsule.

stop zucchero
Photo AdobeStock

Camminare velocemente

Sembrerebbe che una passeggiata aiuti a togliere lo zucchero di torno. Alcuni recenti studi hanno dimostrato che camminare velocemente riduce la voglia di zucchero. Il motivo è semplice: la marcia e l’esercizio fisico in generale, favorisce la produzione di endorfine che apportano una sensazione di benessere simile a quella che si ha dopo aver assunto cibi dolci.

A questo punto non ti resta che mettere alla prova questi consigli, dovresti sfruttarli tutto in modo da debellare sistematicamente la tua voglia di zucchero, noterai in poco tempo che non sentirai più il bisogno di dolci per sentirti felice.

Da leggere