5 stili diversi per indossare la giacca di jeans abbinandola a qualsiasi cosa!

La giacca di Jeans è il capospalla simbolo della primavera. Può essere corta o oversize, vecchissima o nuova di zecca: farà sempre un figurone. L’importante è sapere sempre come farle dare il meglio di sé.

come abbinare giacca di jeans
(Pinterest)

Considerata un capo sportivo e versatile, principessa assoluta del guardaroba casual di ogni donna, la giacca di jeans sembra avere mille vite e mille personalità, dal momento che può essere abbinata a una lunga serie di outfit completandoli a meraviglia.

Le regole per scegliere una giacca di jeans sono pochissime ma sono sempre valide: se si ha un fisico minuto e longilineo sarà meglio optare per giacche corte e sciancrate, abbandonando completamente l’idea di tuffarsi in una giacca oversize che darà l’impressione di essere un sacco di patate gettato su un topolino.

Le ragazze dalle spalle larghe dovrebbero evitare ruche e decorazioni molto vistose, inoltre dovranno necessariamente scegliere giacche senza spalline imbottite, che invece saranno le migliori alleate (anche se forse un po’ anni Ottanta) delle ragazze dalle spalle piccole o dalla classica fisicità “a pera”.

Leggi anche => Tutti i consigli per creare outfit perfetti se hai le spalle strette

I 5 stili di una giacca di jeans

come abbinare giacca di jeans
(Piinterest)

Contrariamente a quanto si possa pensare, la giacca di jeans riesce anche a essere un capo elegante e glamour, a patto di riuscire ad abbinarla in maniera intelligente, giocando principalmente sui contrasti di forme, colori e consistenze.

La giacca oversize: vietata alle XS

La giacca di jeans è in grado, anche da sola, di costruire un outfit intero: basta abbinarla a gonne o shorts davvero mini, in maniera che possa coprire tutto l’outfit sottostante e diventare la protagonista assoluta del look.

In questo caso potrebbe essere un’ottima idea utilizzare minigonne e shorts di jeans per una sorta di quasi total look. Per quanto riguarda invece il top da “celare” sotto la giacca, si potrebbe pensare di scegliere qualcosa di colorato e appariscente, che possa spuntare dall’apertura o dalla scollatura della giacca e solleticare la curiosità dell’osservatore.

Quando casual e super glamour stanno benissimo insieme

Moltissimi outfit indimenticabili nascono da accostamenti coraggiosi tra capi e stili che, almeno all’apparenza, non c’entrano assolutamente nulla l’uno con l’altro. A questo scopo la giacca di jeans è un capo fantastico e polivalente, che dimostra di riuscire ad adattare il proprio carattere anche agli outfit più impensabili.

L’attrice Blake Lively ha dimostrato benissimo, indossando con grande disinvoltura l’outfit che vediamo qui sopra. Blake ha realizzato innanzitutto un outfit elegantissimo, abbinando un paio di decollété con applicazione di strass a un allegrissimo abito da sera giallo canarino dalla generosa scollatura rotonda.

L’unicità di questo outfit facilmente replicabile sta tutta nel fortissimo contrasto tra la struttura del tessuto di jeans, la sua consistenza e rigidità, e la leggerezza svolazzante dell’abito. 

In questo caso è stata un’ottima idea scegliere una giacca della misura esatta, di un blu intenso che crea con l’abito un bellissimo contrasto anche cromatico.

La giacca di jeans è molto rock

Uno degli abbinamenti più naturali con la giacca di jeans consiste certamente nell’indossare un top e un paio di pantaloni. 

Per creare in pochissime mosse un look rock con note grunge si potrà giocare sui colori (prediligendo assolutamente il nero, grande protagonista dello street style ispirato al rock) ma anche sulle forme, scegliendo pantaloni dal taglio classico da arrotolare alla caviglia, camicie o magliette corte che lascino scoperte due dita di pelle.

La forza di questo look sta però anche negli accessori: si dovrà prestare la massima attenzione a scegliere ankle boots o anfibi e, magari, occhiali da sole ispirati alle leggende del rock.

Giacca di jeans in stile casual sexy

Come già detto, le giacca di jeans è una pietra di volta dell’abbigliamento casual, ma non è detto che non possa trasformarsi in un complemento perfetto per un look un po’ glam e soprattutto un po’ sexy. 

Una giacca sciancrata, in grado di sottolineare il punto vita e di accompagnare dolcemente la linea dei fianchi è perfetta come soprabito leggero per look informali.

In questo caso, abbinata a una minigonna aderente e a sandali dai tacchi alti, la giacca di jeans serve a stemperare e mitigare un abbinamento che potrebbe risultare troppo provocante per essere un outfit da giorno.

Anche l’abbinamento cromatico, con blocchi di diversi colori da accostare e sovrapporre, serve a trasformare un look intrigante in un “tranquillo” outfit da mattina o pomeriggio.

 La giacca di jeans Boho Chic

Finora abbiamo preso in considerazione giacche di jeans di diverse forme e dimensioni, ma tutte assolutamente semplici e prive di decorazioni. Dalla parte opposta dello stile, però, in un mondo fatto di colori vivacissimi, tantissime decorazioni, sovrapposizione infinite di materiali e strati, ci sono le giacche di jeans ultra decorate che si sposano perfettamente con lo stile boho chic che è sempre un must assoluto della primavera.

Con questo tipo di giacche è letteralmente impossibile sbagliare, dal momento che contengono potenzialmente tutti i colori e tutte le applicazioni possibili. Il consiglio è di non esagerare con i dettagli sugli altri capi, così da creare un look equilibrato e facile da indossare.

Sempre benvenuti invece gli accessori, che sono una componente importantissima dello stile boho e che conferiscono a chi li indossa l’aspetto di un viaggiatore incallito o comunque di una persona in continuo movimento fisico e mentale, che si lascia affascinare dalle moltissime opportunità offerte dal mondo.

Da leggere