Federica Panicucci, avete mai visto la sorella Michela? Stesso sorriso

Sapevate che Federica Panicucci aveva una sorella? Si chiama Michela ed ha il suo stesso sorriso. Scopriamo insieme qualcosa in più su di lei. 

federica panicucci
Fonte: https://www.instagram.com/federicapanicucci/

 

Federica Panicucci, conduttrice televisiva e radiofonica. Conduce Mattina Cinque da tantissimo tempo ed è infatti uno dei volti noti del panorama televisivo italiano.  Nonostante sia un personaggio pubblico e di spicco sulla vita di Federica Panicucci non si sa molto, se non che è sposata felicemente con l’imprenditore Marco Bacini.

Cio nonostante Federica ha sempre cercato di mantenere una vita privata intima infatti sono sempre emersi pochi dettagli sulla sua vita. Questo perché la conduttrice è una donna molto riservata e preferisce lasciare divisi il mondo lavorativo con quello privato. Eppure nei suoi profili social è apparsa una foto con la sorella. Ecco chi è lei.

Leggi –> Federica Panicucci, retroscena sull’ex: prima di Marco Bacini c’era lui!

Federica Panicucci e la sorella: due gocce d’acqua

Federica e la sorella Michela sono due gocce d’acqua, anche se una è bionda e l’altra mora. Nonostante la sua vita tenuta molto privata e lontano dai riflettori Federica ha svelato un piccolo particolare della sua infanzia che riguarda il rapporto con la sorella e le sue abitudini vacanziere.

La sorella si chiama Michela ed è leggermente più grande di lei. Le due si somigliano, ma hanno colori differenti.

Proprio le settimane di vacanze erano quelle in cui le sorelle Michela e Federica hanno accresciuto una complicità che dura tutt’ora: “Io e mia sorella andavamo con i miei genitori nei villaggi Valtur – racconta Federica in un’intervista La cosa bella era che avevamo una stanza tutta nostra per cui, quando i miei andavano a dormire, noi due uscivamo nel villaggio per andare in discoteca o in pizzeria. Era l’occasione per sentirsi più grandi. Erano tre settimane di grande divertimento dove conoscevamo un sacco di gente”.

Da leggere