Pasta fave, piselli e asparagi: un trionfo primaverile di verde

Un primo piatto che celebra la primavera è la pasta fave, piselli e asparagi, un trionfo di verde con tutti i sapori di questa stagione: ecco la ricetta.

Con l’arrivo della primavera anche le nostre tavole si arricchiscono di freschi e ottimi prodotti della terra e così anche il nostro repertorio culinario varia in base alla nuova stagione.

Tra le primizie di questo periodo troviamo i piselli e le fave che vanno annoverati entrambi tra i legumi, ma anche gli asparagi che invece sono considerati ortaggi. Ed è proprio con questi tre ingredienti che vogliamo proporvi una ricetta semplicissima ma altrettanto gustosa e salutare.

Un trionfo di primavera che richiama il colore verde ideale per celebrare la stagione appena arrivata: scopriamo allora la ricetta facile e veloce della pasta fave, piselli e asparagi. 

Ecco la ricetta della pasta fave, piselli e asparagi

 

pasta fave piselli asparagi
Fonte: Canva

Se siete amanti di piatti vegetariani ecco un trionfo di verde e primavera da portare direttamente sulle vostre tavole: le penne fave, piselli e asparagi sono un primo piatto ideale per un pranzo fresco, veloce e soprattutto leggero. 

Per prepararlo basterà dotarsi dei legumi e degli ortaggi tipici di questo periodo e in poco tempo porteremo a tavola un piatto squisito e del tutto salutare.

Se poi vogliamo sostituire alla pasta normale quella integrale possiamo renderlo ancora più light. E allora scopriamo subito come preparare questa delizia.

Ingredienti per 4 persone 

  • 320 g di penne rigate (vanno bene anche le mezze maniche o i fusilli)
  • 100 g di fave sgranate
  • 100 g di piselli sgranati
  • un mazzetto di asparagi
  • 1 cipollotto fresco
  • basilico q.b.
  • 80 g di pecorino grattugiato (o parmigiano)
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • pepe q.b.

Procedimento

Iniziamo lavando gli asparagi e pulendoli alla perfezione, scopri anche come farlo in maniera pratica ed efficace. 

Poi tagliamo le punte che lasceremo da parte per aggiungerle solo alla fine e il resto del gambo lo tagliamo a rondelle. Ora prendiamo il cipollotto e lo affettiamo quindi lo mettiamo in una padella con un giro d’olio evo. Adagiamo gli asparagi a rondelle e aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua lasciando cuocere con il coperchio.

Trascorsi 10 minuti versiamo nella padella anche le fave e i piselli che avremo precedentemente sgranato e lasciamo cuocere il tutto aggiungendo altra acqua, se vediamo che si è asciugata, per altri 10 minuti. Ricordiamoci di salare le verdure. Solo negli ultimi 5 minuti aggiungiamo le punte degli asparagi che avevamo messo da parte e qualche foglia di basilico sminuzzata.

Nel frattempo mettiamo a cuocere la pasta e quando sarà cotta la scoliamo direttamente nella padella. Quindi spolverizziamo il pecorino o il parmigiano e completiamo con una grattata di pepe nero.

Serviamo a tavola.

asparagi
Foto Adobe Stock

Scopri anche le farfalle alla crema di asparagi:un primo piatto leggero ma gustoso.

 

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti