Come mantenere l’intestino sano: segui alcuni consigli

Se volete mantenere l’intestino sano e non andare incontro a stitichezza o irritazione è importante fare attenzione. Scopri quali alimenti prediligere.

intestino
Foto:Adobe Stock

Prendersi cura della salute dell’organismo è importante non va trascurato nulla, in particolar modo l’intestino. Se non si vuole e incontro ad alterazioni della flora intestinale è necessario porre attenzione a cosa si mangia. Ci sono alcuni alimenti che sono davvero utili e di grande aiuto per mantenere una flora intestinale equilibrata. Sicuramente l’intestino è molto suscettibile ai cambiamenti, stress, alimentazione scorretta e indebolimento del sistema immunitario.

Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su come mantenere in sano l’intestino facendo attenzione agli alimenti.

Come mantenere l’intestino sano: ecco gli alimenti giusti

idratazione
Foto:Freepik

Vivere bene e in salute è importante per il benessere del nostro organismo, bisogna sempre la giusta attenzione così da non andare incontro ad aumento di peso o carenza di nutrienti. Nell’intestino vivono tantissimi microrganismi che prendono parte a diverse funzioni vitali, proprio come il processo digestivo. Quindi è necessario prestare attenzione a ciò che si mangia, scopriamo quindi come avere l’intestino in salute seguendo qualche piccolo consiglio.

Gli alimenti da prediligere sono sicuramente quelle che apportano vitamine, sali minerali, vitamine, fibre, antiossidanti. Tra gli alimenti che elencheremo ci sono quelli che rientrano nella Dieta Mediterranea, uno stile di vita sano ed equilibrato. Ecco cosa mangiare per mantenere sano ed equilibrato l’intestino, cos’ da rinforzare i batteri intestinali, mantengono inalterata la microflora intestinale, ma riduce la presenza di sostanze che causano infiammazioni.

-Olio extravergine di oliva. Condimento indispensabile e salutare rispetto ad altri grassi di origine vegetale e animale. Si consiglia di condire le pietanze a crudo o aggiungere a fine cottura così da preservare le proprietà organolettiche. L’olio extra vergine è definito proprio funzionale per i diversi benefici che apporta al nostro organismo.

-Verdure a foglia verde. La verdura non dovrebbe mai mancare a tavola si sa che nell’arco della giornata dovremmo assumere almeno 5 porzioni di frutta e verdura. Sicuramente dovete prediligere verdure di stagione e a foglia verde. Provate a servire le verdure crude se invece necessitano di cottura prediligete la cottura a vapore. Gli spinaci sono tra le verdure a foglia aperta che si prestano a diverse preparazioni inoltre apportano ferro e un giusto apporto calorico.

-Frutta fresca. Preferite ai succhi di frutta confezionati, sicuramente sarà più salutare e contiene nutrienti essenziali per la corretta funzionalità dell’intestino. Prediligete quella di stagione.

-Pesce azzurro. Un alimento salutare apporta tantissimi benefici perchè è ricco in acidi grassi omega 3 che importanti che devono essere inserite con la dieta perchè il nostro organismo non è in grado di sintetizzare.

-Carne magra e bianca. Alternate giorni tra carni bianche e magre con pesce, limitando tantissimo il consumo di carne rossa. Prestate attenzione alla cottura evitando frittura, che a lungo andare non è per nulla salutare all’intestino.

-Pasta, cereali e riso. Provate a seguire una dieta sana prediligendo non solo la pasta di grano duro, ma alternate con riso e pasta integrale. Non solo ricordate che la natura ci offre tantissimi cereali tra l’orzo, avena e farro, che sono dei validi sostituti della pasta. Una buona zuppa di legumi e cereali sono molto salutari per l’intestino. Tra i cereali non sempre si da gran valore e importanza all’avena, che invece contiene tantissime fibre e soprattutto aumenta il senso di sazietà favorendo la digestione. Un ottimo alleato in caso di stitichezza.

-Latte e yogurt. In particolar modo lo yogurt che contiene i Lactobacillus e Streptococcus thermophilus indispensabili per riequilibrare la flora. Leggete sempre l’etichetta sulla confezione visto che ce ne sono diversi di yogurt scegliete quelli senza zuccheri né aromi. Lo yogurt apporta tantissimi benefici non solo all’intestino.

-Idratazione. E’ alla base della dieta a prescindere se è Mediterranea o no. L’idratazione è importante per garantire il buon funzionamento degli organi interni, non solo anche per il benessere della pelle. Inoltre grazie alle sostanze nutritive presenti al suo interno aiuta ad equilibrare la flora intestinale. Infatti l’acqua che contiene molto magnesio aiuta a combattere la stitichezza e regolarizzare l’intestino.

Ricordate di non sottovalutare mai il parere del medico che sicuramente saprò consigliarvi al meglio cosa mangiare per garantire una buona funzionalità dell’intestino. Inoltre gli alimenti elencati sono utili ma ricordate che seguire non basta seguire solo una dieta sana ed equilibrata ma è necessario limitare stress, svolgere una regolare attività fisica.

verdure
Foto:Freepik

Inoltre se siete abituati a mangiare regolarmente cibi fritti, ultra processati, bevande gassare, eccessi di cibi zuccherati a lungo andare non solo possono farvi aumentare di peso corporeo ma sono dei veri e propri nemici per l’intestino.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti