Perchè è importante inserire lo yogurt nell’alimentazione?

Lo yogurt è un alimento utilizzato in cucina non solo per la preparazione di torte. Scopriamo perchè è importante inserirlo nell’alimentazione.

yogurt
Foto:Pixabay

Lo yogurt è un alimento molto consumato non solo come alimento stesso ma spesso presente come ingrediente per la preparazione di torte, muffin e non solo. Ma non apprezzato da tutti fino a questo momento, ma dopo aver scoperto i possibili benefici di questo alimento allora sarà presente spesso sulle vostre tavole.

E’ alimento ricco di sostanze nutritive che apportano diversi benefici all’organismo, quindi andrebbe inserito in una dieta sana ed equilibrata.

Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche informazione in più su come inserire nella dieta lo yogurt.

Yogurt: perchè è così importante

Come sostituire le uova nei dolci
Latte e yogurt Foto:Pixabay

Un alimento che nasce dalla fermentazione del latte grazie ad alcuni batteri che potremmo definire “buoni” che appartengono al genere dei Lactobacillus.

Lo yogurt è un derivato del latte che non apporta tantissime calore, ma è un alleato per il nostro organismo. In linea generale lo yogurt, perchè esistono differenti varietà di yogurt, ciascuna con valori nutrizionali propri. Se si fa riferimento a quello intero, ha un apporto di circa 65 calorie per 100 grammi, molto ricco in calcio, è anche una buona fonte di vitamine: A, B1, B2, B3, B6, B12, C e J. Sicuramente l’apporto calorico diminuisce per quello magro.

Ma quello che poche persone sanno è che lo yogurt ha tantissime proprietà benefiche non solo per l’organismo ma anche per la pelle e i capelli, ecco alcune.

  • Regolarizza il funzionamento dell’intestino
  • Migliora eventuali problemi di diarrea e gonfiore addominale
  • Alleato per la salute dei denti e delle ossa
  • Rinforza il sistema immunitario
  • Migliorare la salute e l’aspetto della pelle e dei capelli
  • Regola la pressione sanguigna

E’ un alimento che non presenta particolari controindicazioni, è un alimento salutare che può essere consumato anche quotidianamente, ma fate attenzione se ci sono delle intolleranza al lattosio. Lo yogurt potrebbe dare problemi nelle persone che hanno un intestino sensibile, in questi casi è necessario parlarne con il proprio medico che saprà indicarvi come somministrarlo.

Ma come si può inserire nella dieta? Lo yogurt si può consumare a colazione accompagnato da cereali o da un frutto. Potete scegliere al banco frigo quello più adatto alle vostre esigenze, magro, intero e anche greco. A metà mattinata potete gustare lo yogurt accompagnato da biscotti secchi o con della frutta secca come mandorle e noci.

Una buona soluzione davvero molto versatile come alimento, inoltre potete utilizzarlo per la preparazione di muffin, torte dì o aggiungere ai frullati di frutta. Ma non dimentichiamo che spesso lo yogurt viene anche aggiunto a piatti di insalata di verdure o di petto di pollo. Ma viene utilizzato spesso come ingrediente per la preparazione di salse.

Alcuni nutrizionisti consigliano di mangiare lo yogurt dopo i pasti, perchè i probiotici possono aiutare la digestione. Scopri cosa cucinare con lo yogurt: 5 video ricette.

Da leggere