Chi è? Una figlia d’arte trasgressiva e molto sfortunata in amore

Fin da quando è nata ha letteralmente respirato arte: suo padre è un famosissimo regista italiana e lei è diventata una figlia d’arte trasgressiva, anche se sfortunata dal punto di vista personale.

Asia Argento da piccola vip da piccoli
(Instagram)

È stata lei stessa a rendere pubbliche le fotografie della sua infanzia, postando sui social quelle che sembrano vecchie fototessere.

Gli hashtag utilizzati per etichettarle però dicono moltissimo di come già allora questa bambina si sentisse fuori dagli schemi normali. Nelle foto in cui era vestita con abiti sportivi e portava i capelli a caschetto (un taglio diffusissimo tra maschi e femmine all’epoca), si trova scritto #bambin*.

Asia Argento da piccola vip da piccoli
(Instagram)

Crescendo però l’idea di essere un po’ androgina sembra essere stata definitivamente lasciata alle spalle. Durante l’adolescenza e l’età adulta questa bambina si è fortemente legata alla sua femminilità, utilizzandola spesso come strumento artistico.

Nata da padre regista, da grande si è cimentata nel lavoro di attrice (anche se in molti sostengono che non sia una grande interprete) e successivamente si è reinventata come regista, professione per cui forse ha dimostrato un talento maggiore.

La sua arte è sempre stata utilizzata per manifestare una personalità estremamente tormentata. Le origini del carattere di quest’attrice si possono ritrovare probabilmente nella sua infanzia molto difficile, caratterizzata prima dalla separazione dai genitori quando lei aveva soltanto 9 anni e successivamente da un rapporto molto conflittuale con la madre.

Proprio la madre di questa figlia d’arte però si è rivelata un appoggio preziosissimo nel corso del tempo: quando anche il suo matrimonio è naufragato, la bambina che era nata nel frattempo è stata tolta dall’affido dei genitori ed è stata affidata alla nonna materna.

Una figlia d’arte sfortunata in amore e dallo spirito tormentato

Asia Argento da piccola vip da piccoli
(Instagram)

È sempre stata attratta dagli uomini belli e dannati, con uno spiccato senso artistico o creativo e dall’enorme carisma. Forse proprio per questo le sue relazioni d’amore, per quanto siano colme di vera passione, finiscono inevitabilmente per essere difficili.

Dopo la lunga e tormentata storia con il suo ex marito, accusato di non aver mai voluto pagare gli alimenti alla figlia, questa sfortunata figlia d’arte credeva di aver trovato l’amore in un uomo più grande di lei, americano di origine e famosissimo nell’ambito della gastronomia internazionale.

I due sono stati insieme per un po’ ed erano estremamente felici, almeno all’apparenza. Nel 2018, in un anno orribile per l’attrice, il suo compagno si è suicidato lasciando nel cuore di lei un’amarezza incolmabile.

L’hai riconosciuta? È Asia Argento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Non molto tempo dopo l’attrice ha dovuto affrontare un altro momento terribile, ovvero la denuncia per molestie da parte dell’attore Jimmy Bennett, che quando era giovanissimo aveva recitato accanto alla Argento interpretando il ruolo del figlio dell’attrice.

Si trattò di un vero e proprio terremoto per Asia, che pochi mesi prima aveva deciso di scendere in campo durante le proteste per il #metoo. L’attrice fu una delle prime ad accusare il famosissimo produttore Harvey Weinstein, che molte star additarono come colpevole di molestie e violenze sessuali.

Purtroppo a causa dello scandalo scatenato dalle accusa di Jimmy Bennett Asia perse il posto di giudice di X Factor, lasciando estremamente scontenti sia i suoi colleghi giudici (che avevano stimato tantissimo la competenza musicale di Asia) sia molti telespettatori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Successivamente, dopo un periodo di grande difficoltà emotiva, Asia ha deciso di risorgere letteralmente dalle sue ceneri partecipando a Pechino Express insieme alla sua amica di sempre Vera Gemma, figlia del celebre attore Giuliano. Purtroppo dopo pochissimi giorni Asia si è fatta molto male al ginocchio e ha dovuto abbandonare il gioco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Costretta a letto per mesi dalla riabilitazione e successivamente dal lockdown, Asia ha affrontato a testa alta un nuovo difficilissimo periodo, durante il quale però ha dato sfogo alla sua vena artistica componendo un interno disco di brani inediti direttamente dal suo letto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Fortunatamente a sostenere Asia e a tenerle compagnia ci sono i suoi due figli. La prima, Anna Lou, sta dimostrando di aver ereditato dalla mamma il talento artistico ed è recentemente diventata un’attrice a tutti gli effetti anche se anche lei, come Asia, dice di odiare la definizione “figlia d’arte”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

L’altro figlio di Asia si chiama Nicola ed è nato dalla relazione dell’attrice con il regista Michele Civetta, che ha sposato Asia nel 2008. Michele è un famosissimo regista internazionale che si è occupato per lo più di video musicali (ha lavorato con Lou Reed e Yoko Ono). Il loro matrimonio è durato fino al 2015, anno in cui i due hanno deciso di dividere le loro strade.

Una curiosità: all’epoca Asia aveva un grande tatuaggio sul pube che rappresentava un angelo alle ali aperte. Pare che avesse deciso di rimuoverlo con il laser sotto richiesta di Michele.

Dopo la separazione, però, il famosissimo tatuaggio con l’angelo è tornato orgogliosamente al suo posto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

I tatuaggi di Asia sono molto numerosi e di certo l’angelo non è il più appariscente. L’attrice sfoggia con estrema eleganza un neckle piece, cioè un tattoo eseguito sul collo, che rappresenta un elaborato gioiello di inchiostro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Il più recente dei tatuaggi di Asia Argente sembra essere, invece l’enorme serpente viola che si insinua lungo una delle cosce dell’attrice e regista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Realizzato con l’antica tecnica giapponese chiamata tebori, questo tatuaggio rappresenta una sorta di totem custode per Asia, che a quanto pare ha deciso di affidarsi alla simbologia per difendersi dalle persone negative della sua vita.

Chissà se tra di esse c’è anche un altro amante dei tatuaggi, Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi ha avuto una breve storia con Asia Argento nel periodo in cui la donna era stata estromessa da X Factor. Pare che tra i due fosse scattata una passione travolgente: Fabrizio si era spinto a raccontare che i due si erano incontrati per questioni lavorative ma, appena 20 minuti dopo il loro incontro stavano già facendo sesso su un tavolino.

La storia che ne nacque finì rapidamente su tutti i giornali e attirò l’attenzione della stampa. Questa continua esposizione mediatica non piacque affatto ad Asia, la quale decise di scaricare Fabrizio Corona con un messaggio. Per questa forza di carattere Asia si è guadagnata la stima di Fabrizio, che definì “geniale” il modo con cui Asia lo aveva mollato.

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Indovina gli altri personaggi famosi leggendo tutti gli articoli sui Vip da Piccoli!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

Non troppi mesi dopo, a seguito di dichiarazioni messe in campo di nuovo da Fabrizio Corona, pare che i due abbiano ricominciato a vedersi e che periodicamente Asia voli da Roma a Milano per incontrare Fabrizio e concedersi qualche ora di passione. A conferma del fatto che la versione di Corona non era una bufala sono poi arrivate delle belle fotografie di coppia (piene di tattoo).