Ermal Meta: “Fabrizio Moro? Un amico, guai a chi me lo tocca”

Ermal Meta parla di Fabrizio Moro e rilascia parole importanti: “Ho trovato un amico tra le pieghe della musica, guai a chi me lo tocca”.

ermal meta fabrizio moro
Screenshot da video

Ermal Meta e Fabrizio Moro amici veri. Dalla collaborazione che li ha portati a vincere il Festival di Sanremo 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente”, i due cantautori sono rimasti amici e proprio la loro amicizia è considerata da entrambi il premio migliore.

Di Fabrizio Moro, Ermal Meta ha parlato in una recente intervista rilasciata ai microfoni di Giulia Luzi sulle frequenze di Radio Italia Anni ’60. Quelle di Ermal sono parole ricche di stima e affetto per il cantautore romano con cui, in futuro, potrebbe tornare a collaborare per la gioia di tutti i loro fans.

Ermal Meta e l’amicizia con Fabrizio Moro: “Siamo molto legati, è una persona fantastica”

fabrizio moro ermal meta
Foto Instagram

Quella che lega Ermal Meta e Fabrizio Moro è un’amicizia vera e profonda come conferma Meta ai microfoni di Giulia Luzi. “Io e Fabrizio ci siamo conosciuti un anno prima e devo dire che da subito ci siamo stati estremamente simpatici”, ha raccontato Meta a Giulia Luzi.

Devo dire che io ero un suo fan perchè Fabrizio ha iniziato prima di me e lo seguivo, lo ascoltavo. Non ero mai stato ad un suo concerto, ma lo ascoltavo volentieri”, ha aggiunto Ermal a cui Fabrizio ha rivolto un pensiero speciale in occasione della pubblicazione del brano No Satisfaction.

“In seguito ci siamo conosciuti, ci siamo confrontati e ho scoperto che è una persona fantastica perchè ha un cuore grande ed è una persona buona. Siamo molto legati. Il premio più bello è un’amicizia. Io ho trovato un amico tra le pieghe della musica ed è una cosa che non mi sarei aspettato di trovare perchè, in genere, credo sia difficile a volte diventare così amici in determinati contesti non perchè mi precludessi questa cosa qui, però, per esperienza, ho visto che non accade spesso”, ha aggiunto confermando, esattamente come ha già fatto Fabrizio Moro, di considerare la loro amicizia il premio più bello.

Con Fabrizio Moro a cui ha augurato il meglio per il film Ghiaccio le cui riprese sono in corso a Roma, le cose sono andate diversamente. Io e Fabrizio ci siamo voluti bene da subito, siamo andati subito oltre quello che poteva essere una nostra collaborazione. Guai a chi me lo tocca“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da G I U L I A (@giulia_luzi)

Infine, su una futura collaborazione, Ermal svela un retroscena: “Ho mandato il pezzo a Fabrizio mesi fa. Ho fatto quello che dovevo fare e gli ho detto adesso tocca a te scrivere. Sono passati mesi, lo chiamo e gli chiedo se si è dimenticato, ma la verità è che non riesce a fare due cose contemporaneamente perchè è un po’ più vecchio di me”, ha scherzato Ermal.