Fa molto freddo? Ecco gli alimenti perfetti da gustare in inverno

Quando fa molto freddo è necessario porre attenzione a ciò che si mangia, scopriamo quali sono gli alimenti da mangiare abitualmente.

zuppa
Foto:Pixabay

L’inverno è arrivato da un bel pò e le temperature sono sempre più rigide, soprattutto per chi vive in zone in cui nevica. Si sa che quando le temperature si abbassano aumenta il fabbisogno di energia del nostro organismo. Infatti se pensate che in inverno si tende a mangiare di più o più spesso. Quando si trascorre la giornata in casa si trova il giusto tepore accendendo i riscaldamenti, avvolgendosi con una coperta o indossando un capo più caldo, ma ci sono alcuni cibi che si possono consumare per riscaldarsi un pò. Noi di CheDonna.it vi diamo qualche consiglio su cosa mangiare quando fa freddo.

Cosa mangiare quando fa molto freddo

tisana
Foto:Pexels

E’ importante vivere bene e porre attenzione a ciò che si consuma abitualmente per non andare incontro a carenze. Il nostro organismo ha bisogno di tutto ma senza esagerare, mangiare senza esagerare. In particolar modo in inverno bisogna fare il pieno dei cibi che rinforzano il sistema immunitario per proteggerci dai malanni di stagione, scopri gli alimenti da assumere a tavola.

Non è sempre vero che bisogna mangiare cibi caldi, ma ci sono alcuni cibi freddi che sono davvero importanti da assumere in inverno per rinforzare il sistema immunitario. Si sa che rafforzando il sistema ci si potrebbe ammalare di meno.

Quindi per affrontare il freddo non basta coprirsi molto, ma si possono consumare alcuni cibi che dovrebbe sostenere la produzione di calore corporeo attraverso il metabolismo. Ma quello che vi sorprenderà è che questi cibi non sono ne grassi e ne ricchi in zuccheri. Quando fa freddo le temperature esterne sono basse, quindi il nostro corpo cerca di non disperdere calore, questo però comporta un dispendio di energia. La soluzione perfetta per far fronte al freddo è variare le nostre abitudini alimentari, ecco quali sono cibi da preferire durante la stagione invernale.

-Zuppe e minestre: un mix tra verdure e legumi, oppure zuppe di cereali e legumi, non solo contengono nutrienti essenziali per il nostro organismo ma ci riscaldano. In particolar modo i legumi che contengono ferro un sale minerale che crea uno scudo difensivo dal freddo.

-Yogurt: potete consumarlo al mattino, anche se non è una pietanza calda ma contiene i fermenti lattici probiotici. Questi svolgono un’azione antinfiammatoria e disintossicante, utile per il benessere del nostro organismo. Ricordate che i probiotici se assunti regolarmente potenzia i batteri benigni e migliora anche l’umore.

-Arance e mandarini: frutti che contengono la vitamina C, potete mangiarli così o sotto forma di spremute. Grazie alla vitamina C proteggono dai malanni di stagione rinforzando il sistema immunitario.

-Cavoli e broccoli: potete servirli sia sotto forma di zuppe o minestre se le preferite calde. Ma visto che sono verdure versatili si prestano a diverse cotture e preparazioni, potete anche cuocerle al forno o gustarle così dopo averle sbollentate e condite con un pò di olio e limone. Contengono sia il potassio che la vitamina C che fortificano le difese immunitarie importante per la stagione invernale. Ponete solo attenzione alla cottura per evitare di far perdere le sostanze nutritive.

-Tisane: una classica bevanda calda che non solo spesso si prepara quando ci si vuole disintossicarsi o per alleviare qualche fastidio. Ma la tisana è consigliata anche per riscaldarsi un pò , rilassandosi davanti ad un bel film sul divano avvolti da un plaid.

Ricordate di non dimenticare mai di bere acqua, l’idratazione è importante soprattutto in inverno, così da garantire la giusta idratazione e il regolare svolgimento di tutti i processi fisiologici che avvengono nel nostro corpo. Apportare la giusta quantità di acqua favorisce la depurazione dell’organismo e mantiene la giusta termoregolazione. Quindi bevete acqua  a temperatura ambiente e mai fredda di frigo.

-Spezie: l’aggiunta delle spezie in particolar modo dello zenzero fa aumentare il flusso della circolazione sanguigna e di conseguenza l’organismo si riscalda più facilmente. Provate la tisana allo zenzero. Per non dimenticare il peperoncino che non solo contiene la vitamina C quindi fortifica il sistema immunitario, ma dona sollievo all’apparato respiratorio quando si è raffreddati.

-Frutta secca: le noci in particolar modo sono utili in inverno, ma mangiate con moderazione. I frutti secchi contengono vitamine e sali minerali che aiutano a contrastare i malanni di stagione.

Consigli

E’ importante porre attenzione a ciò che si consuma regolarmente a tavola a prescindere dalla stagione. Bisogna evitare alimenti che apportano troppi grassi e zuccheri, inoltre se decidete di seguire una dieta sana ed equilibrata affidatevi sempre ad un nutrizionista ed evitate le diete fai da te, in particolar modo se prevedono pochissime calorie e pochi grassi, che purtroppo nella stagione invernale rallentano la capacità di regolare la temperatura corporea.

zuppa
Foto:Pixabay

Sconsigliate invece le bevande alcoliche che dopo l’assunzione determina la sensazione di calore, ma dopo induce molto freddo (come affermato dalla fondazioneveronesi.it).