Come cuocere le castagne? Tre tecniche per un risultato da 10 e lode

Come cuocere le castagne? Esploriamo insieme tre tra le tecniche più popolari per procedere alla cottura in casa.

castagne ricetta
Foto da Pixabay

Castagne, il simbolo dell’autunno in cucina, un po’ come la zucca, per la quale vi avevamo proposto diverse ricette.

Il classico delle castagne sono naturalmente le caldarroste, anche se difficilmente si possiede il braciere per prepararle in casa. Noi oggi vi proporremo dunque alcune preparazioni alternative per ottenere comunque un risultato impeccabile e molto gustoso.

Come cuocere le castagne?

Qualche tempo fa vi avevamo spiegato come sbucciare le castagne senza stress e ottenendo un risultato perfetto. Oggi vogliamo fare un passo indietro e spiegarvi come potete cuocere le castagne in casa ottenendo un risultato degno delle migliori caldarroste.

Tre sono le tecniche che vi invitiamo a sperimentare, garantendovi fin da ora un risultato da 10 e lode.

castagne
Foto da Pixabay

Prima di qualsiasi forma di cottura ci sono due passaggi a dir poco essenziali: il taglio e l’ammollo.

Il primo step consisterà nel praticare un taglio orizzontale sulla parte bombata della castagna, un solco bello netto e che tagli perfettamente la buccia ma senza intaccare (se possibile) la polpa.

Il secondo passaggio chiave sarà l’ammollo delle castagne, uno step essenziale prima di qualsiasi cottura: solo così le castagne risulteranno infatti poi facili da pulire, con eliminazione netta e senza difficoltà di buccia e pellicina. Dopo l’incisione ricordiamoci allora di mettere le castagne in ammollo in acqua per almeno 30 minuti.

Ora siamo pronte per cuocere.

Come cuocere le castagne al forno

In forno sarà importante posizionare le castagne in un unico strato e infornale nel forno statico preriscaldato a 200° per circa 25-30 minuti, girandole spesso.

La mancata sovrapposizione e il continuo rimescolare sono dettagli essenziali per ottenere una cottura croccate e uniforme, un risultato, per così dire, doc.

Come cuocere le castagne in padella

Nel caso della padella occorrerà mettere le castagne ancora umide sulla superficie rovente facendo attenzione che non si accavallino. Occorreranno circa 20 minuti di cottura con coperchio.

Se utilizzate la padella forata tipica delle caldarroste il procedimento sarò più o meno lo stesso ma dovrete ricordare di porre uno spargifiamma sotto il pentolino.

Come cuocere le castagne nel microonde

Nel microonde invece potrete posizionare le castagne scolate, ma non asciugate, direttamente sul piatto del microonde e cuocerle a 750W di potenza per 5 minuti. Senza dubbio il metodo più rapido ma attenzione a dosare bene tempi e potenza che, ovviamente, dipenderanno dalla quantità di castagne che andrete a cuocere.