Lo sai che puoi utilizzare il bicarbonato di sodio sui capelli? Scopri il perchè

Non tutte le donne sanno che il bicarbonato di sodio si può utilizzare sui capelli, scopriamo in che modo.

Bicarbonato
Foto:Adobe Stock

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente che è sempre presente in ogni casa, non solo utile per le pulizie ma anche per la preparazione di alcune pietanze.

Ma non tutte le donne che il bicarbonato si può utilizzare anche sui capelli, ma che benefici apporta? A prescindere dall’utilizzo, il bicarbonato non dovrebbe mai mancare in dispensa, è molto versatile, economico e facilmente reperibile. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo suggerimento su come utilizzare il bicarbonato sui capelli.

Come utilizzare il bicarbonato di sodio sui capelli

Capelli
Foto:Adobe Stock

Non utilizzate il bicarbonato di sodio solo in cucina o per pulire le superfici di casa, ma utilizzate anche per coccolare i vostri capelli. E’ un prodotto naturale che possiede diverse proprietà, inoltre protegge i capelli, ma in che modo? Come e quando utilizzarlo? Scopriamo i possibili utilizzi del bicarbonato di sodio.

-Attenuare la forfora: se si presentano episodi sporadici di forfora il bicarbonato di sodio è la soluzione ideale. Infatti applicate un pò sul cuoio capelluto bagnato en poi fate dei massaggi delicati. In alternativa potete aggiungerlo allo shampoo, così da tenere lontano funghi e batteri che sono responsabili della forfora.

-Lavare i capelli: il bicarbonato si può utilizzare come shampoo, ma si consiglia in caso di capelli grassi o che tendono a sporcarsi. Mescolate acqua calda e bicarbonato dovete ottenere una consistenza cremosa, applicate sulla radice quando si sarà raffreddato e fate dei massaggi delicati, poi risciacquate con acqua e aceto di mele. Noterete che dopo diversi utilizzi i capelli saranno splendenti e luminosi. Un piccolo consiglio provate ad aggiungere anche un pò di gel di aloe vera noterete subito la differenza. Il gel d’aloe è un ottimo ingrediente che va ad idratare in profondità i capelli e la vostra chioma sarà luminosa e splendente. Un ottimo rimedio naturale da utilizzare in caso di capelli molto secchi.

-Fortifica i capelli: il bicarbonato è utile in caso di capelli sfibrati e fragili. Basta preparare una maschera che aiuterà a fortificare la fibra del capello. Mescolate un pò di aceto di vino, con bicarbonato e un pò di olio di germe di grano. Quando otterrete una consistenza cremosa, applicate solo sulle punte e lasciate per 10 minuti. Procedete al risciacquo e noterete dopo diversi utilizzi noterete che i capelli riprendono vitalità, morbidezza, l’elasticità.

-Cura i capelli grassi: sicuramente da solo non basta, bisogna porre anche attenzione, anche l’alimentazione può influenzare sul capello predisponendolo al grasso. Se i capelli sono molto grassi non solo alla radice, provate a preparare uno shampoo con bicarbonato. Mettete in una bottiglia con spray acqua e bicarbonato, mescolate e poi spruzzate su tutta la chioma almeno 20 minuti di fare lo shampoo. Però per un effetto migliore la cute deve essere umida, poi ricordate di fare dei massaggi, così la cute assorbirà, poi procedete con lo shampoo abituale.

-Ammorbidisce la chioma: il bicarbonato agisce come il balsamo, infatti se ne aggiungete un pò al classico balsamo, la chioma sarà più morbida e setosa al tatto. Basta mescolare in ugual quantità il balsamo e bicarbonato e poi applicate bene su tutti i capelli. Lasciate riposare per 10 minuti e poi sciacquate.

Controindicazioni

Il bicarbonato di sodio è un alleato ma fate attenzione quando l’utilizzate è un ingrediente davvero utile per la nostra chioma.

Se viene utilizzato nel modo sbagliato può rovinare la chioma. Inoltre un uso frequente ed errato può solo danneggiare i capelli, chiedete sempre consiglio al vostro parrucchiere.