Come sostituire il pane durante i pasti: ingredienti alternativi

Il pane è un alimento sempre gradito per accompagnare diverse pietanze, ma come si sostituire il pane durante i pasti? Scopriamolo insieme.

Come sostituire pane
Foto:Pixabay

Il pane è un alimento a cui nessuno sa rinunciare perfetto per accompagnare diversi piatti non solo contorni. Potete anche gustare il pane farcito con formaggi e salumi o verdure da consumare fuori casa, magari per una gita fuori porta o come pranzo da consumare a lavoro.

Il pane non sempre si può consumare perchè si segue una dieta ipocalorica o senza carboidrati, il pane di grano non va bene. Ma come si può sostituire questo alimento così indispensabile per qualcuno?

Scopriamo insieme i sostituti del pane.

Come sostituire il pane con alimenti alternativi

Grissini Fonte: Adobe Stock Photo

Seguire un‘alimentazione sana e regolare è importante per il benessere del nostro organismo. Andrebbe fatto a prescindere se si segue o meno una dieta.

Il pane è un alimento a cui nessuno riesce a rinunciare soprattutto per accompagnare pietanze come verdure e secondi piatti. Talvolta si decide di limitarne il consumo o per scelta o perchè si è intolleranti al glutine. Ci sono casi in cui il pane deve essere sostituito da altri alimenti ma quali possono essere i sostituti del pane? Scopriamolo insieme.

1- Gallette: ci sono diverse tipologie preparate con riso, mais , farro e non solo. Negli scaffali del supermercato se ne trovano tante tipologie questo vi permetterà di variare per non annoiarvi. Se volete limitare l’assunzione di carboidrati evitate di accompagnare le gallette a piatti di pasta. Provate quelle di farro hanno un sapore delicato e sono molto salutari.

2- Grissini: sfiziosi e croccanti da sgranocchiare in ogni momento della giornata, perfetti anche per accompagnare piatti di verdure e insalate miste. Talvolta potete anche spalmare sul grissino un pò di formaggio spalmabile.

3-Pane di segale:  ha la caratteristica di presentarsi di colore scuro, un pane dal sapore deciso che piace a molti. Una valida alternativa al pane, soprattutto salutare perchè contiene e molti nutrienti, soprattutto ricco in fibre, che donano un senso di sazietà. Inoltre il pane di segale ha un basso indice glicemico, quindi consigliato anche per le persone diabetiche.

4-Cracker di segale: in alternativa al pane di segale, perfetti da consumare anche fuori casa. Sono anche salutari e magri ricchi di proteine, ferro e fibre.

Pane senza glutine: consigli utili

Nel caso in cui siete intolleranti al glutine, potete anche provare a casa a prepararlo utilizzando combinazioni di farine diverse. Noi vi proponiamo qualche ricetta l’unico problema è la lievitazione visto che viene a mancare la proteina legante, che dona elasticità all’impasto si deve porre attenzione durante al preparazione.

Il segreto sta nella combinazione perfetta di diversi ingredienti, che vi permetterà di realizzare, un pane senza glutine perfetto. Cliccate qui e scoprirete la ricetta.