Capelli con forfora: scopri come fare maschere fai da te

Come rimediare in caso di capelli con forfora? Provate a preparare delle maschere fai da te a casa con ingredienti naturali. Scopri quali.

Capelli forfora maschere
Foto:Adobe Stock

Capelli con forfora? Non sapete come attenuare il problema? La forfora è un fastidio che accomuna tutti uomini e donne. Non è un problema che può essere sottovalutato, soprattutto se non è transitorio, motivo per cui rivolgersi al dermatologo è importante.

Non solo può essere imbarazzante avere i frammenti di pelle di colore chiaro sulle spalle, ma anche il prurito può rendere ancora più fastidioso il problema. Non bisogna grattarsi perchè non si fa altro che amplificare il problema determinando il distacco della pelle secca.

Ma ci sono dei rimedi da fare a casa in caso di forfora, basta preparare con ingredienti semplici delle maschere fai da te.

Capelli con forfora: maschere fai da te

yogurt rimedio di bellezza
Fonte: Istock

Allora non vi resta che preparare a casa delle maschere per capelli con ingredienti naturali, così da attenuare il problema.

-Limone: un antibatterico naturale molto efficace in caso di cute secca con forfora, potrebbe però dare un pò di fastidio dopo l’applicazione. Provate con una maschera efficace mettete in una terrina 4 cucchiaini di olio di oliva miscelato a un pò di succo di limone. Quando il composto sarà omogeneo, mescolate e applicate su tutta la cute e lasciate agire per mezz’ora poi sciacquate e fate lo shampoo.

-Ortica e tè nero: un connubio perfetto utile solo in caso di cute grassa con forfora. L’ortica è una pianta che apporta diversi benefici. In caso di produzione eccessiva di sebo, si può utilizzare con il tè nero che contiene l’acido tannico molto efficace in quanto permette ai pori di chiudersi bene. Mettete in un infusione  una tazzina di foglie di ortica e la bustina di tè nero, poi unite un pò olio di tea tree. Applicate sui capelli e lasciate agire per 15 minuti e poi procedete al risciacquo.

-Olio di cocco: idrata e agisce in profondità attenuando il problema. Questo olio è davvero efficace in particolar modo se la cute è grassa in quanto è un sebo-regolatore e fortifica anche la fibra del capello. Bastano solo 4 cucchiai di olio che vanno aggiunti a un olio essenziale come lavanda o tea tree. Applicate sui capelli e lasciate agire per mezz’ora e poi sciacquate.

-Aceto: un ingrediente jolly che si dovrebbe avere in casa. Economico e molto efficace anche in caso di forfora, ma da solo non ha alcun effetto è necessario miscelarlo allolio di argan che apporta diversi benefici alla chioma. Mescolate l’olio di argan all’aceto e un pò di miele, applicate il composto alla cute facendo dei massaggi e poi fate agire per 30 minuti. Procedete al lavaggio.

-Semi di lino: per preparare una maschera è necessario mettere in acqua i semi di lino, si devono ammorbidire. Sono necessarie almeno 8-10 ore poi fate bollire un pò e spegnete la fiamma quando otterrete una sostanza gelatinosa. Adesso non vi resta che filtrare e applicare sulla cute delicatamente e lasciate agire per almeno 30 minuti, poi fate lo shampoo.

-Barbabietola: basta portare ad ebollizione i fiori e le radici di barbabietola, poi filtrate e lasciate raffreddare e applicate sul cuoio capelluto. Massaggiate in modo delicato con i polpastrelli e procedete con il lavaggio.

-Rosmarino: un rimedio efficace e soprattutto veloce. Mettete in una ciotolina un pò di rosmarino e sale, distribuite sui capelli e lasciate agire. Dopo procedete con il lavaggio.

-Uovo: in particolar modo il tuorlo miscelato in 20ml di acqua, applicato sul cuoio capelluto con dei massaggi aiuta a contrastare la forfora. E’ necessario lasciare agire per 10 minuti e poi lavate.

Capelli crespi come prendersene cura
Foto:Adobe Stock

-Yogurt naturale: non solo è utile in caso di forfora, ma va ad idratare e nutrire il capello. Mettete un pò di yogurt bianco sulla cute e lasciate per circa 10 minuti. Poi procedete al lavaggio.

Prima di seguire questi trattamenti parlatene con il dermatologo, perchè ci sono casi in cui la forfora necessita di interventi mirati specifici con prodotti diversi.