Casi Coronavirus in Italia: i dati del 9 Novembre

Ecco i dati del bollettino sulla diffusione della pandemia di Coronavirus in Italia di oggi, 9 Novembre. In Lombardia 4.777 nuovi contagi.

attilio fontana
Attilio Fontana (Instagram)

Apparentemente ridotto il numero di nuovi casi nella giornata odierna, in totale si sono registrati 25.271 nuovi casi rispetto al giorno precedente. Ma c’è un motivo di fondo: un minor numero di tamponi effettuati.

Molti meno contagi in 24 ore, a causa di un minor numero di tamponi: i test comunicati di lunedì sono quelli processati di domenica, che sono in quantità ridotta rispetto agli oltre 200 mila dei giorni infrasettimanali.

Infatti, il rapporto di casi su tamponi rimane invariato al 17% e questo indica, per l’appunto, che i positivi odierni sono in numero più basso per effetto del numero di test.

Ciononostante rimane invariata la curva epidemiologica, sono 960.373 i casi totali in Italia con 265.531 concentrate in Lombardia (la provincia più colpita sarebbe quella di Monza-Brianza) e 100.655 in Piemonte.

E in attesa di avere certezze sul nuovo vaccino anti-Covid i numeri dei positivi continuano a salire. In Lombardia si è registrato un incremento di positivi pari a 4.777, in Campania (dove nella giornata odierna sono stati ritrovati dispositivi sanitari non a norma) sono 3.120; in Piemonte sono 2.876.

Allerta per la già citata Campania ma anche a sorpresa per la regione Liguria (che potrebbero diventare zone arancioni). In particolare segnaliamo l’incremento di casi in Liguria, sono circa 500 i nuovi positivi che se rapportato al numero della popolazione e ai 21 parametri individuati dal ISS potrebbe essere considerata a rischio.

In aumento il numero di ricoverati in terapia intensiva, sono 2849 in tutta Italia di cui 670 in Lombardia, 312 in Piemonte e 237 in Toscana. Seguiranno aggiornamenti.