Sinusite: le possibili cause e come attenuare il fastidio con rimedi naturali

0
137

La sinusite è un problema che interessa diverse persone, non solo in inverno, ma talvolta il fastidio si attenua con rimedi naturali, scopriamoli.

Rimedi naturali sinusite
Sinusite Foto:Adobe Stock

La sinusite è un problema che interessa tutti, molto fastidioso, non è altro che un infiammazione della mucosa che riveste i seni paranasali.

Purtroppo frequente anche durante i malanni di stagione, l’origine della sinusite non è solo virale o batterica, ma può scaturire anche in caso di allergia. Non trascurate mai il problema, parlatene con il vostro medico che saprà consigliarvi al meglio come rimediare, talvolta possono andar bene anche dei rimedi naturali efficaci.

Ma se l’infiammazione diventa cronica, la guarigione sarà più lunga e talvolta occorrono dei medicinali. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi alcuni consigli sui rimedi naturali efficaci in caso di sinusite.

Sinusite: come riconoscerla

sintomi raffreddore
Foto da AdobeStock

Non solo durante la stagione invernale, ma la sinusite si può manifestare anche in seguito ad un attacco allergico. In caso di sinusite, i seni paranasali sono pieni di muco e quindi le vie non sono libere, di conseguenza i batteri e non solo trovano l’habitat favorevole per proliferare, di conseguenza si manifesta l’infiammazione e talvolta anche dolore.

Ma spesso ci si ritrova in difficoltà, perchè non sempre si sa distinguere la sinusite dal raffreddore. Di solito, il raffreddore va via dopo pochi giorni e spesso è associato a mal di testa, mal di gola, starnuti e raucedine, sintomi diversi dalla sinusite. Invece in caso di sinusite si percepisce un dolore specifico in tutta la zona frontale del volto, mascella e si sente anche un senso di oppressione al naso e occhi.

In alcuni casi il mal di testa è talmente forte che non si riesce a far nulla, purtroppo la sinusite può essere acuta, provoca dolore e gonfiore in corrispondenza dei seni frontali e mascellari.Quando invece è cronica si manifesta con ostruzione, congestione e gocciolamento nasale, non solo la guarigione è un pò più lunga.

In linea generale in sintomi possono essere:

  • alito cattivo
  • perdita dell’olfatto
  • stanchezza
  • tosse anche di notte
  • febbre
  • mal di testa
  • congestione
  • muco
  • mal di gola
  • dolore al viso: non ci si può neanche toccare in alcune zone, che diventano molto sensibili.

Rimedi naturali in caso di sinusite

Sinusite
Tisana Foto:Pixabay

E’ consigliabile se si soffre di sinusite, rimediare con cure naturali, chiedere sempre al medico prima di iniziare. Ecco alcuni rimedi della nonna per combatterla, scopriamo quali sono.

1- Suffumigi: basta inalare il vapore, tenete la testa sopra una casseruola con acqua bollente a cui potete aggiungere un pò di eucalipto, che ha proprietà antisettiche. Con i suffimigi non fate altro che liberare i seni paranasali dal muco. Potete provare con l’olio di tea tree oil è un ottimo olio essenziale perchè possiede proprietà anti virali. Mettete in una pentola acqua bollente, poi ci versate dieci gocce di olio tea tree, respirate i fumi, però si consiglia di coprire la testa con un panno asciutto, così da non disperdere i fumi.

2-Lavaggi nasali: basta preparare una soluzione a casa o acquistarla in farmacia. Mettete un cucchiaino di bicarbonato e di sale in 30 ml di acqua, si esegue il lavaggio nasale, potete aiutarvi con una siringa senza ago. Il bicarbonato svolge un’ azione antisettica e lenitiva.

3-Infuso: che dire una tazza calda,può far solo bene, non solo va a fluidificare il muco, ma percepirete meno pressione sui seni paranasali. E’ utile anche se avete mal di gola, si attenuerà sicuramente. Potete far bollire 2 cucchiai di fiori di malva in un litro di acqua, poi lasciate in infusione per 10 minuti, filtrate e bevete. Si consiglia sempre l’utilizzo di estratti naturali che combattono in modo rapido ed efficace le infiammazioni ai seni nasali. La tisana di malva si deve consumare con moderazione perché potrebbe avere un effetto lassativo.

4- Riposo: non si può definire un rimedio naturale, ma è molto importante. Riposarsi almeno 8 ore al giorno sarebbe perfetto, magari potete poggiare sotto la testa dei cuscini così da avere la testa più sollevata e di conseguenza dovreste riuscire a dormire meglio. Potete anche provare a mettere un deumidificatore nella stanza da letto o una bacinella con acqua mentre dormite. L’ambiente favorevole manterrà l’aria umida evitando che le vie nasali si secchino e non solo anche la gola.

5-Tisana al miele: un rimedio naturale, non solo per la sinusite, ma anche per la tosse e mal di gola. Per liberare le vie respiratorie, prendete il miele di eucalipto, che ha proprietà balsamiche. Basta scioglierlo in acqua e berlo al mattino a stomaco vuoto.

6-Tisana di chiodi di garofano e cannella: si prepara in poco tempo, in un pentolino mettete 100 ml d’acqua e fate bollire per cinque minuti 2 chiodi di garofano e 1 cm di stecca di cannella. Poi filtrate e bevete 3 tazze nell’arco della giornata.

L’importanza del’idratazione è indiscutibile, l’acqua aiuta a diluire il muco liberando le vie  nasali, così si eviterà l’accumulo di muco in alcune zone del viso che sono responsabili di pressione che provoca dolore.

Alimenti efficaci per attenuare la sinusite

Sinusite rimedi naturali
Cosa mangiare in caso di sinusite Foto:Pixabay

Seguire una determinata alimentazione è fondamentale in caso di sinusite, perchè ci sono cibi che possono prevenire la sinusite. Alimenti che contengono antiossidanti ad esempio che sono in grado di rafforzare il sistema immunitario.

Non solo anche alimenti che contengono la vitamine A, B e C.

Ecco cosa potete mangiare per attenuare il problema:

  • Frutta e verdura: in particolar modo agrumi e verdure crude, magari una bella insalata con peperoni, rucola e altre verdure a foglia larga che si possono consumare crude.
  • Brodi e zuppe
  • Tisane
  • Legumi
  • Cereali integrali
  • Bere spesso acqua

Si sconsiglia di fumare, bere alcolici e caffè per evitare che il problemi diventi cronico. Perchè tutto ciò potrebbe aumentare la disidratazione e di conseguenza la secchezza nasale tipica della sinusite. Anche alimenti che contengono latte, ma anche i suoi derivati, perchè potrebbero stimolare la produzione di muco. Infine i piatti molto elaborati e ricchi in ingredienti purtroppo sono difficili da digerire e quindi l’organismo dovrebbe spendere più energia durante il processo digestivo. Quindi sono sconsigliati anche tutti i “cibi spazzatura”.

Non trascurate mai il problema della sinusite, parlatene sempre con il vostro medico, perchè non sempre i rimedi naturali possono essere efficaci per tutti.