GF Vip: Angela da Mondello nel cast di Signorini? Parla lui

0
2

Angela da Mondello, famosa per il suo Non c’è ne coviddi, entrerà nel cast del GF Vip? A fare chiarezza ci pensa Alfonso Signorini.

angela da mondello al gf vip
Angela Chianello (Instagram)

Alfonso Signorini tra poche ore farà il suo debutto con la quinta edizione del GF Vip, la seconda da lui condotta. Per l’occasione, il conduttore ha scelto di rilasciare un’intervista a Libero dove tra una confessione e l’altra non poteva di certo non parlare del personaggio rivelazione del web Angela da Mondello.

Angela, che ieri da Barbara d’Urso ha ammesso di avere problemi con la giustizia, secondo alcuni utenti della rete avrebbe varcato la famosa soglia rossa e diventata una dei concorrenti di quest’edizione Vip. Il direttore di Chi ha approfittato dell’intervista sul portale e ha fatto chiarezza sull’argomento, annunciando che per la signora di Mondello non ci sarà nessun ingresso nella casa. Nulla di personale, ma Alfonso preferisce concentrarsi su altri personaggi da presentare al suo fedele pubblico, che lo ha premiato durante la messa in onda della scorsa edizione.

“No, non metterei mai la signora di Mondello, quella che dice ‘Non c’è ne coviddi’ nella casa” ha subito chiarito Alfonso prima della messa in onda. “Il mio mondo è lontano da quella realtà. Realtà che esiste e che rispetto” ha spiegato. “La televisione di Barbara d’Urso ha una sensibilità diversa da quella che faccio io” ha aggiunto. “Io tra la signora del covddi e Fulvio Abbate, preferisco avere in casa il secondo” ha concluso.

Angela di Mondello non sarà al GF Vip e fin quando ci sarà Alfonso al timone della casa più spiata d’Italia, questi personaggi del web non diventeranno mai dei concorrenti in gara.

Alfonso Signorini prima del GF Vip svela: “Non è facile fare un cast interessante”

Alfonso Signorini prima del gf vip
Alfonso Signorini (Instagram)

Alfonso Signorini, durante il corso dell’intervista, ci ha anche tenuto a precisare che purtroppo lavorare alla macchina del Grande Fratello non è così facile come può sembrare. Ogni anno, mettere su un cast fatto di personaggi che possano interessare al pubblico del piccolo schermo non è affatto facile. Soprattutto se si considera che non è sempre possibile contare sempre sugli stessi personaggi, anche perché il pubblico potrebbe annoiarsi nel vedere sempre la stessa minestra riscaldata, ma non solo.

Il direttore di Chi, che quest’anno come la precedenza edizione farà degli ingressi scaglionati, ci ha anche tenuto a precisare come il reality show sia cambiato durante il corso di questi anni.

“Al suo esordio, il Grande Fratello fu un esperimento vero e proprio che con il passare degli anni ha subito la sua evoluzione” ha precisato Alfonso Signorini prima del GF Vip. “Forse sarebbe meglio dire che si è involuto piuttosto che evoluto, in quanto oggi si dà un maggiore risalto all’aspetto del varietà, a tutta quella parte legata all’intrattenimento” ha spiegato.

“Anche per la versione Vip non è sempre facile” ha concluso. “Soprattutto mettere un cast di personaggi che possano in qualche modo interessare” ha aggiunto. E’ normale che si lavori ad una popolarità riflessa.

Nonostante le difficoltà, però, sembrerebbe che Alfonso sia riuscito a mettere un cast del GF Vip di tutto rispetto. Anche se non sono mancate tutte le difficoltà del caso. Difficoltà legate anche al coronavirus, in quanto un addetto ai lavori è risultato positivo.