Pulire casa con le patate e le bucce: scopri in che modo

0
6

Utilizzate le patate e le bucce per pulire casa, non ci avete mai pensato? Noi siamo qui per darvi tutti i consigli a riguardo.

patate per le pulizie
Patate e bucce Foto:Pixabay

Avete mai pensato di conservare le bucce di patata per pulire casa? La patata e le bucce sono una valida soluzione per pulire bene casa e in modo ecologico.

La casa è il luogo dove trascorriamo più ore della giornata, quindi è importante prendersene cura, ma talvolta se si utilizzano dei detersivi troppo aggressivi non solo possono danneggiare le superfici ma anche mettere a rischio la nostra salute.

Potete tranquillamente preparare anche un detersivo ecologico utilizzando le bucce di patata e la patata stessa, contengono sostanze sgrassanti. Scopri come pulire casa con le patate e le bucce.

Pulire casa con le patate e le bucce

Pulire con le patate
Stoviglie Foto:Pixabay

I detersivi che troviamo in commercio contengono diverse sostanze che possono essere dannosi per il nostro organismo, non solo possono irritare anche la pelle.

E’ sempre più di tendenza fare le pulizie con ingredienti naturali come l’aceto, il bicarbonato e l’olio di tea tree.

Cerchiamo di capire come pulire casa con le patate e le bucce, seguendo alcuni consigli.

1- Sgrassatore: perfetto per eliminare lo sporco ostinato. Le sostanze presenti nelle bucce di patata possono eliminare il grasso ostinato. Quindi potete tranquillamente sgrassare le stoviglie e capi di abbigliamento. Nell’ultimo caso, strisciate direttamente sulla macchia di grasso, evitate su capi chiari e in tessuto delicato. In caso di stoviglie unte, basta strofinare energicamente e lasciare agire per 5 minuti, poi sciacquate.

2- Pulire il fondo delle caraffe: spesso si forma una patina sul fondo, ma la patata risolverà i vostri problemi. Sbucciate e tagliate a dadini piccoli poi mettete dentro la caraffa con un cucchiaio di sale grosso e un pò d’acqua. Chiudete e agitate energicamente per qualche minuto, svuotate e poi sciacquate.

3- Pulire le padella: sul fondo spesso sono presenti macchie incrostate, potete strofinare le patate crude, anche sulle bistecchiere di ghisa. Potenziate l’azione con del bicarbonato.

4- Lucidare l’argento: quando bollite le patate, provate a conservare l’acqua di cottura delle patate, poi immergete gli oggetti in argento che sono ossidati. Lasciate in ammollo per almeno un’ora e poi strofinate energicamente.

5- Pulire i vetri:quante volte i bimbi lasciano impronte sugli specchi e vetri? Non sapete come fare? Pulite con metà patata poi passate uno straccio di cotone per asciugare bene.

6-Tappeti: sporchi e con macchie? Non disperatevi, preparate una soluzione mettendo in una ciotola con acqua bollente due patate. Lasciate così per un paio di ore e procedi immergendo un panno morbido in microfibra nella soluzione. Passate sui tappeti, ma ricordate si spolverare bene il tappeto.

7- Lucidare lavandino in acciaio: ha perso brillantezza, si è annerito? Mettete del bicarbonato e con la patata tagliata a metà strofinate, il lavello dovrà essere asciutto.

8- Elimina le macchie di ruggine: avete mai notate delle macchie di ruggine su delle teglie? Tagliate la patata e con del bicarbonato, poi pulite con un panno asciutto e morbido.

Detersivo da preparare a casa

Pulire con le patate
Lavastoviglie Foto: Adobe Stock

Adesso vi diamo qualche dritta su come preparare i detersivi per le pulizie, anche per lavare le stoviglie in lavastoviglie.

Per la lavastoviglie si possono utilizzare l’acqua di cottura delle patate, così va a sgrassare i piatti e utensili. Procedete in questo modo, mettete le bucce di patate in un barattolo, unite acqua bollente, chiudete con il tappo e poi dopo un paio di ore agitate bene. Trasferite in frigo e lasciate tutta la notte, il mattino seguente potete metterlo in lavastoviglie al posto del detersivo.

In alternativa, raccogliete nel lavandino della cucina, l’acqua calda di cottura delle patate, poi  immergete le stoviglie sporche e lasciate per mezz’ora. Strofinate con una spugnetta e sciacquate.Se avete le padelle e pentole molto sporche e unte e non riuscite a farle brillare, potete strofinare con il sale e le bucce di patate. Facilitate la pulizia, riscaldando un pò la padella, distribuite adesso del sale grosso. Strofinate con la buccia delle patate per qualche minuto con movimenti decisi e circolari. Poi procedete al risciacquo.