Home Ricette Insalata con prosciutto crudo e pesche

Insalata con prosciutto crudo e pesche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13
CONDIVIDI

Insalatona sì, ma con creatività. Provate a preparare l’insalata con prosciutto crudo e pesche, porta via poco tempo e il risultato è eccellente

insalata con prosciutto crudo e pesche ricetta

Voglia di leggerezza, ma anche di un piatto nutriente. Poca voglia di mettersi a cucinare, ma il problema della cena da risolvere. Come mettere insieme tutte queste cose? Semplice, con una bella insalatona. Non la classica ‘verso tutto nella boule e buonanotte’, ma un‘insalata con prosciutto crudo e pesche, un piatto davvero completo.

Un’insalata fresca e velocissima da preparare, perché il passaggio ai fornelli è rapido e indolore. Quindi è la soluzione ideale per i pranzi estivi, anche quelli in spiaggia, e per mantenere la linea perché rappresenta un piatto completo.

Prima di passare alla ricetta vera e propria, qualche consiglio. Utilizzate pesche sode, ma non troppo mature in modo da poterle affettare facilmente senza spappolarle. Al posto del prosciutto crudo potete usare anche della pancetta o dello speck (eventualmente grigliati 10 minuti in forno a 180°). E soprattutto potere anche unire del formaggio: mozzarelline, provoline, cacioricotta sono quelli più indicati. Il contrasto dolce-salato tra le pesche e il prosciutto crudo sarà rinfrescante ma anche molto nutriente.

Insalata con prosciutto crudo e pesche, come prepararla e servirla

Per servire questa insalata con prosciutto crudo e pesche potete usare due metodi. Un un piatto unico di portata, con i commensali che si servono. Oppure fare monoporzioni più eleganti e

Ingredienti:

200 g pesche

8 fettine di prosciutto crudo

120 g insalata riccia

160 g mirtilli

120 g aceto balsamico

60 g mandorle a lamelle

zucchero

Preparazione:

Il piatto è espresso, quindi ci metterete poco a prepararlo. In un padellino versate l’aceto balsamico con 100 grammi di mirtilli e un cucchiaio di zucchero. Lasciateli andare per 10 minuti, fino a quando il liquido si sarà ridotto diventando come uno sciroppo. In pratica sarà una riduzione di aceto balsamico.

Poi tostate velocemente in un padellino le mandorle a lamelle (basteranno 3-4 minuti) e tenetele da parte. A quel punto stendete le fette di prosciutto nel piatto di portata dando una forma carina. Lavate l’insalata e spezzettatela con le mani, sempre nel piatto.

Lavate anche le pesche e fatele a fettine, senza sbucciarle. Condite con la riduzione di aceto balsamico, i mirtilli rimasti e le mandorle a lamelle, che potete sostituire con  delle noci o delle nocciole.